contatore accessi free

Recuperata la nave Serifo

1' di lettura Ancona 06/08/2008 - Martedì La Nuova Rotefer di Belvedere Ostrense è riuscita nell\'impresa di recuperare il relitto della Serifo affondato 25 anni fa non lontano da Ancona.

Il relitto da un quarto di secolo ostacolava la navigazione delle navi dirette al porto dorico senza che nessuno riuscisse a rimuoverlo.


\"L\'operazione di recupero - racconta Floriano Agostinelli titolare de La Nuova Rotofer - è stata lunga. Prima abbiamo proceduto a bonificare la nave dall\'amianto e dagli oli, raccogliendo il tutto in contenitori stagni. Poi l\'abbiamo alleggerita di quasi 2.000 tonnellate di materiale, infine siamo riusciti a recuperarla.
Ringrazio le autorità portuali per la preziosa collaborazione
\".


Ora la Serifo è stata portata nei cantieri ISA, dove verrà distrutta. L\'acciaio che ne risulterà verrà portato in un\'acciaieria di Brescia.






Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 agosto 2008 - 1613 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, ancona, La Nuova Rotefer, porto di ancona