contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Torneo mundialito al via in piazza Pertini

2' di lettura
1655

Al via il 6 giugno l’ottava edizione del  torneo antirazzista “mondialito\" Assata Shakur. Anche  quest\'anno,come per le due edizioni precedenti, si svolgerà interamente in Piazza Pertini. Saranno 24  le squadre che si sfideranno nel rettangolo di gioco,  provenienti da  trenta paesi diversi.

Perù, Cochabamba, Turchia, SenzaConfini, Argentina, Bolivia, Associazione Sguardo, Comunità Resistenti, Brasile, Maggiolo, Romania, Cusco, Assata Shakur, Bangladesh, Senegal, Circolo Africa, Nord Africa, Marocco, Steaua, Sudan, Santo Domingo, Albania e Afghanistan: queste le formazioni che scenderanno in campo dal 6 giugno alle finali del 4 luglio.


La manifestazione si aprirà alle ore 16.30 con la partita delle giovanili di cricket che si sfideranno in un girone all\'italiana di tre squadre, per poi lasciare spazio alle 18.30 alla prima partita del torneo di calcetto tra Perù e Cochabamba, mentre alle ore 20.30 circa è prevista l\'apertura ufficiale del torneo con tutte le squadre che sfileranno mostrando vessilli e bandiere del loro paese.


Al di là del valore sportivo come ogni anno l\'elemento più importante è rendere visibile la ricchezza culturale apportata dalle comunità migranti a questa città. “Valorizzare la composizione multiculturale della città di Ancona – riferiscono i referenti dell’associazione polisportiva Assata Shakur che organizza l’evento- acquisisce per noi un’importanza fondamentale per denunciare i diritti negati e i sogni infranti di milioni di persone nel mondo che decidono di mettersi in viaggio per tentare di costruire la propria vita da un’altra parte, in altri territori con persone diverse da sé.


Per questo l’elemento multiculturale che evidenziamo non si basa su elementi folkloristici né tantomeno “umanitari” ma bensì su principi di dignità, libertà e uguaglianza. Anche l’elemento dell’integrazione che propone il torneo antirazzista si rinnova dalla teoria alla pratica, infatti persone provenienti da tutti gli angoli del pianeta si incontrano, parlano e si divertono.


Le loro storie i lori vissuti incontreranno quelli di chiunque in quei giorni attraverserà Piazza Pertini”.


Il torneo Mundialito è patrocinato e sostenuto da: Regione Marche, Provincia di Ancona e Comune di Ancona , attraverso l\'assessorato allo Sport. Inoltre dalla UISP, dalla Federazione Italiana Cricket, dal Centro Servizi per il volontariato, da Maracanà e dalll\' Associazione Ambasciata dei Diritti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2009 alle 15:10 sul giornale del 06 giugno 2009 - 1655 letture

All'articolo è associato un evento