contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il presidente Filippini incontra il presidente del Parco del Conero Giacchetti

3' di lettura
2933

Il presidente del Consiglio comunale Andrea Filippini ha inaugurato oggi il primo di una serie di incontri con interlocutori istituzionali, aventi l’obiettivo di una collaborazione sempre più sinergica con gli attori del territorio e per un dialogo più efficace e diretto con i rappresentanti degli enti pubblici.

Il primo incontro si è svolto stamane in Municipio, con il presidente del parco del Conero, Lanfranco Giacchetti, al quale il presidente del consiglio ha rivolto parole di stima per il lavoro svolto in questi anni, durante i quali sono stati raggiunti risultati di ottimo livello. “Giacchetti –ha commentato il presidente Filippini- ha dato prova di grande senso di responsabilità e di ascolto nei confronti delle necessità espresse dalle comunità, impegnandosi fortemente riguardo alle scorrerie dei cinghiali, per fronteggiare le quali è stato attivato u n corso di addestramento e formazione di selezionatori volontari, attualmente operativi sul territorio. Si è inoltre adoperato con successo per il ripristino di sentieri e percorsi nell’ambito del parco, al punto che ormai sono giunti al termine i lavori a Mezzavalle nord, realizzati con la collaborazione del Comune di Ancona. Condivido con lui le scelte fatte finora, mirate a tutelare e a valorizzare un’area di grande valore e lo sostengo nella sfida –da più soggetti contestata- di dare vita ad un’area marina protetta, un atto dovuto a completamento dell’identità di un parco costiero che ha nel mare una sua componente essenziale”.


Al presidente Giacchetti, Andrea Filippini ha anche assicurato il pieno sostegno presso l’Amministrazione comunale ed il diretto interessamento per il ripristino delle risorse destinate al parco, risorse che hanno subito nei mesi scorsi una riduzione pari a circa il 30%. “Tagli che incidono fortemente sul bilancio del parco- ha sottolineato da parte sua il presidente dell’area protetta- e che vanno a colpire un settore importante quanto delicato, quello del’ambiente. Ringrazio Filippini per la sua disponibilità e sono assolutamente convinto che questi incontri contribuiscano a quella circolazione di idee necessaria alla crescita del territorio, per dare risposte efficaci ai cittadini. Il parco rappresenta un valore aggiunto per i quattro Comuni che vi insistono e anche per Ancona, città capofila, il cui sindaco è presidente della Comunità del parco. Nonostante la crisi abbia prodotto qualche flessione nella stagione turistica, l’ente parco ha invece sperimentato una crescita di partecipazione alle escursioni e alle numerose attività organizzate al suo interno, segno che il turismo non è solo mare e che la presenza di una realtà naturalistica costituisce una fattore di richiamo non trascurabile”.


Nel corso dell’incontro Lanfranco Giacchetti ha anche sollecitato un impegno deciso da parte dell’Amministrazione nell’ambito del Piano particolareggiato di Portonovo affinchè per la stagione estiva 2010 vengano effettuati, senza ulteriori ritardi, gli interventi di ampliamento del Lago Grande e quelli per la razionalizzazione e contenimento della sosta nella baia, di intesa anche con la Portonovo s.r.l. Infine Giacchetti ha espresso soddisfazione anche per la disponibilità del Comune a cedere un’area di valle Miano – parco urbano- all’area protetta del Conero in cambio della cessione da parte dell’ente parco del terreno destinato al centro ippico a Passo Varano, che andrebbe così ad integrarsi agli altri impianti per costituire la nuova cittadella sportiva della città. Anche in questo caso il presidente Filippini ha dato piena disponibilità ad interessarsi alla pratica. Il prossimo incontro del presidente del consiglio sarà con il Comandante dei Vigili del Fuoco.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2009 alle 17:01 sul giornale del 19 settembre 2009 - 2933 letture