contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA >

Urbisaglia scrive a Camera e Senato sulla Caserma dei Vigili del Fuoco

1' di lettura
846

lettere

Nell’ambito delle attività volte alla delocalizzazione e realizzazione della nuova caserma dei Vigili del Fuoco, il consigliere delegato Diego Urbisaglia ha scritto una lettera ai gruppi parlamentari di Camera e Senato, al Prefetto di Ancona, ai vertici nazionali dei Vigili del Fuoco ed ai gruppi consiliari della Regione Marche allo scopo di rendere noto lo stato dell’arte del percorso che l’Amministrazione comunale e il Comando Vigili del Fuoco di Ancona hanno messo in piedi per arrivare al trasferimento e alla realizzazione delle nuova sede centrale dei VVF.

La lettera- pienamente condivisa dal primo cittadino che al consigliere Urbisaglia ha conferito la delega sulla questione – ha anche lo scopo di sensibilizzare i destinatari sulle problematiche dei tempi e dei finanziamenti di questo progetto.


La sede attuale –fa presente il consigliere- è inagibile e rischiosa per i lavoratori del Comando VVF di Ancona; le piccole scosse sismiche dei giorni scorsi hanno fatto stare con il fiato sospeso coloro i quali dovrebbero in caso di calamità intervenire in aiuto di cittadini: per questo motivo urge accorciare il più possibile i tempi della progettazione e delle procedure volte al cambio di destinazione d’uso dell’area.


Vanno allo stesso tempo reperiti i finanziamenti per la costruzione della nuova caserma, per una cifra pari almeno a quella a suo tempo destinata alla ristrutturazione della vecchia sede di Vallemiano.





lettere

Questo è un articolo pubblicato il 14-01-2010 alle 15:55 sul giornale del 15 gennaio 2010 - 846 letture