contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Coppa Città di Ancona: raduno di auto d'epoca in centro

3' di lettura
1658

Promuovere il territorio mostrando il meglio che esso può offrire dal punto di vista culturale, storico, paesaggistico e enogastronomico.

E’ questo lo scopo della V “Coppa Città di Ancona” organizzata dal Club Auto Moto Storiche Ancona (CAMSA) in collaborazione con la Confcommercio, che si svolgerà nel capoluogo e nel suo territorio sabato 24 e domenica 25 aprile nell’ambito del Trofeo nazionale “Marco Polo “ dell’Automotoclub Storico Italiano (ASI). Oltre venti equipaggi provenienti dalle Marche e da diverse regioni italiane si daranno appuntamento sabato presso l’Audi terminal del capoluogo dove- in linea con la passione per l’oggetto “antico”- alle ore 10,30 è previsto un convegno su “Il giocattolo d’epoca, tra collezionismo e business”. Il convegno si aprirà con i saluti del Sindaco, Fiorello Gramillano, cui seguiranno alcune relazioni di esperti, collezionisti, imprenditori: il giocattolo d’epoca, sia esso modellino di latta o bambola o peluche, verrà esaminato dal punto di vista storico, emozionale, economico e collezionistico Da lì, alle ore 15, le auto d’epoca si dirigeranno verso il Conero dove effettueranno un breve tour.


Seguirà la parte del programma più attesa per la città di Ancona: l’arrivo, attorno alle ore 16, in piazza del Plebiscito dove le vetture sosteranno e resteranno in esposizione durante la visita che gli equipaggi effettueranno al Museo Archeologico Nazionale delle Marche. Attorno alle 17,30 il corteo di auto storiche raggiungerà piazza Roma e qui si fermerà fin verso le 19: uno speaker illustrerà ai presenti le caratteristiche e la storia di questi mezzi mentre i partecipanti raggiungeranno il Mercato delle Erbe, teatro di un incontro con le Autorità e di una accattivante degustazione promossa e offerta dalla Confcommercio che già lo scorso inverno ha promosso una serie di eventi all’interno di questo storico contenitore cittadino, in collaborazione con il Comune. Sul posto, due “ciceroni” d’eccezione: l’Assessore comunale Alfonso Napolitano, che racconterà le origini e le vicende del Mercato, e l’Assessore Romana Mataloni, che accoglierà gli equipaggi, gran parte dei quali provengono da altre regioni, presentando la mostra “MarketingArt2_Display”, dedicata ai progetti di studenti italiani e stranieri finalizzati alla riqualificazione del Mercato delle Erbe per usi culturali ed espositivi. La giornata si concluderà con la cena di gala al Ristorante Passetto.


Domenica 25 aprile gli equipaggi si rimetteranno in viaggio verso Castelfidardo dove faranno tappa al Museo della Fisarmonica e quindi a Loreto. Nel centro mariano raggiungeranno la base dell’Aeronautica Militare e lì effettueranno prove di abilità. La giornata si concluderà con le premiazioni. Oltre ad Alfa Romeo, di cui si celebra il centenario, e rare Fiat degli anni ’40 e ‘50, sabato prossimo potranno essere ammirate auto nel centro di Ancona auto che hanno corso la Mille Miglia, come la Lancia Aurelia B20, o la mitica Ferrari 246 gt che Tony Curtis guidava nella fortunata serie televisiva “Attenti a quei due”, con Roger Moore. E’ annunciata la partecipazione di una rarissima EMW 327/2 cabriolet del 1955, proveniente da Ravenna, oltre a Porsche ed altri prestigiosi marchi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2010 alle 15:01 sul giornale del 21 aprile 2010 - 1658 letture