contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Torna l'appuntamento con Musesociale

2' di lettura
801

teatro delle muse

Torna anche quest’anno il consueto appuntamento con Musesociale, progetto formativo con cui la Fondazione Teatro delle Muse, in collaborazione con gli Assessorati alle politiche sociali del Comune e della Provincia di Ancona e con il Dipartimento di Salute mentale zona  territoriale 7 Asur Marche, si prefigge di combattere l’emarginazione sociale di cittadini con particolari problemi fisici o mentali attraverso i principi della “teatreducazione”, utilizzando cioè il fare scenico come modalità per integrarsi tra la gente.

Primo appuntamento mercoledì 9 e giovedì 10 giugno alle ore 21 presso il Ridotto delle Muse, dove andrà in scena l’esito finale del laboratorio di Teatreducazione Liricabile, giunto alla sua seconda edizione.

Un gruppo di dodici ragazzi diversamente abili, guidati da esperti del settore, si è confrontato per sei mesi con Don Giovanni di Mozart, in scena all’interno della Stagione 2009-2010 Opera Balletto Recital Concerti del Teatro delle Muse, lo spettacolo Là ci darem la mano ne è il risultato.

Il laboratorio è stato condotto anche quest’anno da Simone Guerro, operatore di teatroeducazione, che afferma: l’anno scorso fare teatro ha significato abbandonare la censura e la vergogna di sé, uscire dall’isolamento e iniziare a raccontarsi. Quest’anno Don Giovanni ci offre il discorso sull’amore come un trampolino per gettarci nel tema della relazione.

Martedì 22 e mercoledì 23 giugno, alle ore 21 presso il Ridotto delle Muse, sarà invece il consolidato gruppo di pazienti attori del progetto Liricamente, al quarto anno di laboratori, a confrontarsi con il capolavoro di Mozart con lo spettacolo Don Giovanni Disater & Co.

Musesociale è sostenuto da Ubi Banca Popolare di Ancona e Angelini in qualità di main partner e dall’azienda Gallerie commerciali Italia SpA Auchan – Ancona.

I coupon per partecipare agli spettacoli di Liricabile e Liricamente si possono ritirare presso la biglietteria del Teatro delle Muse (via della Loggia – tel. 071 52525) dal lunedì al venerdì (ore 10 - 17 ). Per informazioni consultare il sito www.teatrodellemuse.org



teatro delle muse

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2010 alle 17:53 sul giornale del 09 giugno 2010 - 801 letture