contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA

Sandro Giorgetti nuovo Presidente di Mediateca Marche

1' di lettura
1241

Dopo due anni Mediateca Marche ha il nuovo Presidente. E' il fabrianese Sandro Giorgetti, eletto all'unanimità. Tra i progetti in cantiere, la creazione di un nuovo soggetto dalla Mediateca, dal Sistema Museale delle Marche e dalla Marche Film Commission

Sandro Giorgetti, imprenditore fabrianese, è stato eletto lo scorso martedì alla carica, vagante da due anni, di Presidente della Mediateca delle Marche. Mercoledì nella sede della Mediateca di Ancona si è presentato.

"L'assemblea di 15 membri che rappresentano Regione, Provincia e Comune di Ancona ha eletto la mia persona all'unanimità. Voglio ricordare che la Mediateca delle Marche è riconosciuta da ben tre leggi: la sua legge istitutiva, un D.P.R, nonchè la legge sul Cinema e lo Spettacolo, oltre ad essere l'istituzione mediatecale più antica d'Italia. Siamo consapevoli della crisi che attraversa tutti i settori, e in tale contesto la Mediateca deve rafforzare il proprio rapporto con enti quali Scuola e Università, affinchè la valorizzazione di archivi e memorie storiche sia all'altezza della tradizione. Progetti? Crediamo molto nella creazione di un soggetto unico che provenga da Marche Film Commission, dalla Mediateca delle Marche e dalle Strutture Museali delle Marche. Inoltre pensiamo alla realizzazione di un nuovo sito web della Mediateca, più agile e moderno; ad un progetto insieme alla Rai per la produzione di una 'Storia della Televisione nelle Marche'; allo sviluppo della presenza di Mediateca Marche all'interno di Mediateca Italia al fine, tra le altre cose, di creare una digital library per la conservazione di documenti e film; e infine alla produzione di un libro+dvd sulla storia di Corto Dorico."





Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2010 alle 12:02 sul giornale del 10 giugno 2010 - 1241 letture