contatore accessi free

Kebab e internet point: il punto di vista della Cna

CNA 2' di lettura Ancona 22/10/2010 -

Le strade costellate da negozi con scritte straniere possono essere un punto di forza per la città, ma solo se si crea un’integrazione fra le diverse culture e si sviluppa un giusto equilibrio, in caso contrario l’apertura di nuovi esercizi commerciali e artigianali che non parlano italiano sfocia verso l’isolamento e la ghettizzazione.



“Con la liberalizzazione delle licenze – precisa Andrea Riccardi Responsabile Cna Commercio – il Comune non può decidere il numero dei negozi, anche se riguardo le attività di somministrazione di alimenti e bevande la pubblica amministrazione può adottare criteri vincolanti per la loro apertura. Questi criteri saranno l’argomento di discussione del nuovo regolamento per gli esercizi commerciali”. Secondo la Cna non è giusto discriminare a priori un tipo di attività piuttosto che un’altra, così come non si può definire squalificante un internet point o un chiosco di kebab di per sé.

“L’integrazione – aggiunge Lucia Trenta, segretaria Cna Ancona – si fa anche così, dando la dignità di un lavoro a chi è alla ricerca di un posto e di un ruolo nella nuova comunità di appartenenza”. “Parallelamente allo studio su come migliorare gli equilibri e sviluppare politiche volte all’integrazione – continua Andrea Riccardi – è importante garantire il rispetto delle regole da parte di tutti. In questo momento di forte crisi economica, i commercianti e gli artigiani devono essere messi nelle condizioni di lavorare in un mercato di concorrenza vera: abusivismo e mancato rispetto delle regole penalizzano infatti gli imprenditori che si propongono ai clienti con prodotti e servizi di alta qualità”. Il Comune secondo la Cna deve quindi lavorare su più direzioni: garantire il rispetto della legge, sviluppare politiche di integrazione e fissare regole per il decoro urbano che tutelino la vocazione commerciale di una città capoluogo di regione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2010 alle 18:28 sul giornale del 25 ottobre 2010 - 878 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, cna, internet point, kebab

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCH





logoEV
logoEV