contatore accessi free

Lega Nord: 'I commercianti scendano in piazza per difendere Ancona e le attività'

Lega Nord Marche 1' di lettura Ancona 23/10/2010 -

Finalmente si è avviato il dibattito sul degrado del centro di Ancona e sulla morte del commercio. Infatti per questi motivi la Lega Nord sabato scorso ha protestato simbolicamente con un corteo funebre. Oggi siamo parzialmente soddisfatti che anche il PDL si è accorto del problema! Forse l’iniziativa della Lega è stata di supporto alle prese di posizione del consigliere Bugaro?



Comunque la Lega Nord non intravede delle iniziative dell’Amministrazione comunale a sostegno dei commercianti onesti che rispettano gli orari e le disposizioni di legge, mentre continua ad osservare un protezionismo sfrenato nei confronti di chi non rispetta le leggi come molti Kebab e call-center che vendono anche bevande alcoliche fino a notte inoltrata. Dove sono i controlli? Chi protegge questi signori? Forse il Sindaco? Il quale non applica quanto di Sua competenza. O forse le categorie dei sindacati …le quali sono tutte schierate nel difendere l’Amministrazione comunale o difendere i propri interessi per carriere di rappresentanza.

Signori commercianti è ora che scendiamo tutti in piazza per difendere Ancona come capoluogo di regione, le vostre attività, i vostri interessi da un attacco irregolare fatto da commercianti che non rispettano le regole, con una serrata di tutti i negozi del centro di Ancona. Per chiedere al comune che si realizzino i parcheggi e i servizi per portare tanta gente in centro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2010 alle 17:40 sul giornale del 25 ottobre 2010 - 903 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, lega nord marche, commercianti, lega nord ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEh





logoEV
logoEV