contatore accessi free

Contraffazione: la GdF e la Dogana sequestrano 6 mila cerchi-auto

Guardia di Finanza 1' di lettura Ancona 12/11/2010 -

Gli uomini della Guardia di Finanza, in collaborazione con quelli della Dogana, hanno bloccato al Porto di Ancona otto container contenenti 6 mila cerchi-auto cinesi contraffatti.



I carichi, che hanno insospettito la Guardia di Finanza e la Dogana a causa del prezzo troppo basso, contenevano cerchi per auto di grossa cilindrata con marchi contraffatti di note case automobilistiche destinati ad aziende dell'Emilia Romagna.

I 6 mila cerchi posti a sequestro, potenzialmente pericolosi per la sicurezza stradale, saranno ora sottoposti a test per verificarne la sicurezza del materiale. Materiale dal prezzo troppo basso rispetto a quello di mercato: i carichi bloccati infatti venivano venduti a 50 euro a pezzo contro i 300 euro del mercato.






Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2010 alle 23:52 sul giornale del 13 novembre 2010 - 669 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, guardia di finanza, porto di ancona, Sudani Alice Scarpini, contraffazione, dogana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ek1





logoEV
logoEV