contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Zaffini su moschea: 'Indire un referendum consultivo'

1' di lettura
633

roberto zaffini

In riferimento alla prima assemblea definita storica della Comunità Islamica delle Marche svoltasi domenica nella città di S. Lorenzo in Campo (PU)

Apprendiamo, dalla presenza di esponenti di spicco, sia regionali che provinciali, della sinistra locale, che vi è da parte loro pieno assenso e disponibilità alla realizzazione della la prima vera moschea delle Marche, che verrebbe individuata nella città di Ancona. Di fronte a questa iniziativa la Lega Nord fa presente che, a volte, le Moschee sono state, come emerso da indagini della Magistratura, - vedi quella di Viale Jenner a Milano - centri di indottrinamento e odio verso i cristiani e gli occidentali in genere, nonché centri di reclutamento per terroristi.

La Lega Nord ha da tempo depositato un progetto di legge in Parlamento per disciplinare la costruzione di questi ed altri luoghi di culto, allo scopo di garantire il libero esercizio delle singole confessioni ma evitare al tempo stesso questi pericolosi risvolti, ad esempio rendendo obbligatorio dell'utilizzo della lingua italiana. E' previsto inoltre, dato il notevole impatto che spesso provoca l'insediamento di una moschea in determinati contesti sociali, la richiesta di un referendum consultivo delle popolazioni interessate. La Lega Nord è sempre vicino al cittadino e darà loro voce nei modi e nei tempi opportuni.



roberto zaffini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2010 alle 19:18 sul giornale del 30 novembre 2010 - 633 letture