Studente aggredito, solidarietà dal mondo accademico

croce rossa ambulanza croce gialla 1' di lettura Ancona 10/03/2011 -

Solidarietà allo studente aggredito e all’associazione Gulliver, ma anche forte preoccupazione per gli episodi di violenza che hanno visto come scenario il centro della Città di Ancona nelle ultime settimane.



Così il Senato Accademico e il Consiglio Studentesco dell’Univpm, ai quali si è unito anche il Consiglio di Amministrazione dell’Ente Regionale per il Diritto allo Studio, hanno commentato e condannato il pestaggio immotivato avvenuto ai danni di un universitario e socio Gulliver la notte del 4 marzo, nei pressi di via Saffi.

L’associazione Gulliver, in attesa di una risposta da parte delle istituzioni locali, ribadisce il proprio intento di organizzare a breve una tavola rotonda con i soggetti interessati, al di là dei colori politici, per intraprendere insieme una battaglia culturale contro la violenza ed evitare l’instaurarsi di un clima di paura che limiti le libertà personali e la vita dei cittadini e dei tanti studenti che popolano Ancona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2011 alle 19:48 sul giornale del 11 marzo 2011 - 1029 letture

In questo articolo si parla di attualità, università politecnica delle marche, ancona, aggressione, croce gialla, A.C.U. Gulliver

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ik2





logoEV