contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tornambene: tombini otturati, è opinabile la pulizia di AnconAmbiente

2' di lettura
2366

caditoie otturate in ancona

E’ opinabile la gestione d’AnconAmbiente sulla pulizia delle caditoie nella città di Ancona. E' così che commenta il Vice Segretario Nazionale Onorario dell'Unione Sindacale di Polizia, Salvatore Tornambene.

Possiamo notare che i tombini sono di solito otturati. Ci piacerebbe conoscere quali direttive emana l’Amministrazione d’AnconAmbiente ai propri dipendenti, per la ripulitura delle caditoie. Molto spesso lavorano in casi d’emergenza. L’Amministrazione d’AnconAmbiente, a chi ha dato l’appaltato per la gestione della pulizia dei tombini? Una volta, gli operatori ecologici, prima del periodo autunnale, in altre parole prima delle piogge, iniziavano a ripulire le caditoie: aprendo i chiusini o i tombini di ghisa e svuotandoli di melma e detriti che si erano accumulati. Certo è che AnconAmbiente non spazza nemmeno i marciapiedi, figuriamoci se pulisce i tombini.

E poi ci stupiamo perché si verificano degli allagamenti. Probabilmente, si è perso tempo prezioso in sterili slogan elettorali ed in opinabili iniziative tampone, mentre il caos ed il decoro continuavano a mettere radici infettando, si presume in modo ormai irreparabile, un territorio popolato innanzitutto da gente perbene, incapace suo malgrado che di confrontarsi con un fenomeno pressoché sconosciuto quale quel dell’Amministrazione Comunale. Quell’anconetana è oggi una realtà fatta da amministratori sia di maggioranza che di minoranza, alla ricerca di un posto al sole.

Evidentemente, parlarne può dar fastidio a chi crede di vivere ancora nel mondo dei sogni, ma sono molti quelli che si sono svegliati, e da tempo. Ora, invece della politica delle chiacchiere faziose e dell’inconcludenza serve discutere con sufficiente convinzione di come intervenire sul fronte della sicurezza e dell’igiene pubblica, senza perseverare nell’attribuire alle croniche mancanze di fondi per affrontare certe telematiche. In sostanza, urge principalmente restituire attendibilità alla figura degli Amministratori Comunali e quelli d’AnconAmbiente, prevedendone anche opportuni avvicendamenti, adoperandosi altresì per una maggiore sinergia tra le varie componenti politiche, fino a superare vecchie ideologie e contrapposizioni che danneggiano innanzitutto i cittadini.



... caditoie otturate in ancona
... caditoie otturate in ancona
... caditoie otturate in ancona
... caditoie otturate in ancona
... caditoie otturate in ancona
... caditoie otturate in ancona


caditoie otturate in ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2011 alle 19:20 sul giornale del 08 novembre 2011 - 2366 letture