contatore accessi free

Metrocubo: ecco i vincitori

2' di lettura Ancona 27/11/2011 -

Finisce con un ex equo “Metrocubo”, il concorso per artisti e designers under 40 organizzato dall’associazione Quattrocentometriquadri con il patrocinio degli assessorati alla Cultura della Provincia e del Comune di Ancona.



Le opere vincitrici sono: Di giovinezza si muore, realizzata dal duo artistico Punta_Spillo, formato da Chiara Ludolini (nata ad Ancona nel 1984) e Serenella Tomassini (Amandola, 1983) e Casa Dolce Casa di Lorenzo Bartolucci (Tortona - AL, 1979) e Pietro Baldoni (Ancona, 1980).

La giuria ha assegnato una menzione speciale ad Andata senza ritorno? di Alice Bescapè (Milano, 1979), mentre il premio della rivista Crudelia è andato a Ad astram per aspera di Elena Gridneva (Cerkessk – Russia, 1989). Di giovinezza si muore di Punta_Spillo ha ricevuto anche il premio del pubblico, che ha votato numerosissimo.

La cerimonia di premiazione si è svolta nella serata di oggi, domenica 27 novembre, ad Ancona, in una Galleria Quattrocentometriquadri affollatissima, alla presenza dell’assessore alla cultura di Ancona Andrea Nobili e dell’assessore alla cultura della Provincia di Ancona, Carlo Pesaresi. Suggestivo lo ‘sconfinamento’ nel Mercato delle erbe, aperto eccezionalmente per l’occasione.

Il concorso Metrocubo, giunto alla seconda edizione, è stato ideato per valorizzare il lavoro di giovani artisti ed è realizzato grazie al sostegno di Angela Pezzuto con Shampoo-Teste d’autore e del main sponsor L’OREAL professional. La giuria, che ha selezionato i vincitori tra le oltre 60 opere giunte da tutta Italia e non solo, era composta da alcuni tra i principali promotori dell’arte contemporanea nel territorio: Franco Marconi (presidente di giuria), gallerista e curatore; Andreina De Tomassi, giornalista; Riccardo Lisi, curatore e critico; Sabrina Maggiori, curatore; Federica Mariani, curatore e giornalista; MAC Manifestazioni Artistiche Contemporanee e White.fish.tank, Associazione Culturale – galleria, oltre alla stessa associazione Quattrocentometriquadri.

La mostra delle opere finaliste del concorso resterà allestita nella Galleria di via Magenta fino al 5 dicembre e sarà visitabile dal giovedì alla domenica, dalle ore 19 alle 20,30 (ingresso libero).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2011 alle 22:20 sul giornale del 29 novembre 2011 - 913 letture

In questo articolo si parla di cultura, ancona, Isabella Tombolini, associazione culturale quattrocentometriquadri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/seS





logoEV
logoEV