contatore accessi free

Tornambene: 'Siamo sicuri che l'emergenza neve sia finita? Ancona e il post-neve.'

post neve ad ancona 1' di lettura Ancona 19/02/2012 - Ancona: "Per fortuna che l’emergenza neve sta scemando." commenta così un cittadino anconetano sul post-neve nella città dorica. Le foto evidenziano una situazione stradale fatta di crateri sull'asfalto, immodizia, crepe e non solo.

Il Comune con ordinanza ordinava ai cittadini anconetani di munirsi di catene antineve e di gomme termiche per circolare nelle vie della nostra splendida città.

Nel culmine dell’emergenza poi un Assessore consigliava agli anconetani di acquistare pale per spalare la neve, ecc... Che confusione!

E’ molto probabile che situazioni del genere in futuro si possano nuovamente verificare, allora consiglierei ai nostri Amministratori, di emanare un’Ordinanza per la quale tutti i cittadini dovranno essere muniti di CIASPOLE per camminare sulla neve e per il ghiaccio munirsi di scarponi chiodati.

Per finire, si chiede se è vero che durante l’emergenza neve, fra personale COC (centro operativo comunale) e quelli della Polizia Municipale, sia avvenuto un episodio molto emblematico.

Le foto delineano l'attuale situazione della città (ndr) in via Giordano Bruno all'altezza centro commerciale, di via xxv Aprile e del viadotto della ricostruzione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2012 alle 16:48 sul giornale del 20 febbraio 2012 - 622 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, neve, Salvatore Tornambene

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/vqe