contatore accessi free

Spaccio in via Marconi, in manette un 24enne. Il giovane aveva con sé un coltello

Polizia di Stato generico 1' di lettura Ancona 02/07/2012 - Oltre che a spacciare il giovane 24enne aveva con sé un coltello. Altro arresto pre droga grazie all'azione della Polizia di Ancona.

Altro brillante arresto da parte degli Agenti delle Volanti della Questura dorica al lavoro 24 ore su 24 per il controllo contiunuativo del territorio in contrasto alla criminalità. Questa volta a finire nella "rete" un pusher locale. Si tratta di un tunisino di 24 anni, A.m., clandestino senza fissa dimora. Il giovane é stato trovato in possesso di una decina di grammi di stupefacente tra cocaina, eroina ed hashish.

E' grazie alla prontezza degli Agenti, diretti dal Vice Questore Aggiunto Cinzia Nicolini, che lo spacciatore é stato fermato verso le ore 2 di domenica notte in via Marconi proprio nel momento in cui stava entrando nell'auto di tre noti tossicodipendenti italiani per cedegli la loro dose di cocaina.

Nelle sue tasche i poliziotti hanno trovato, non solo cocaina, ma anche dosi di eroina ed hashish. L'uomo aveva con sé anche un coltello a serramanico, una tipologia proibita per legge. Ora A. M. si trova recluso presso la Casa Circondariale di Montacuto. L'accusa per lui é spaccio di sostanze stupefacenti aggravato dallo stato di clandestinità e porto illegale di arma bianca.








Questo è un articolo pubblicato il 02-07-2012 alle 15:43 sul giornale del 03 luglio 2012 - 786 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, droga, ancona, arresto, spaccio, cinzia nicolini, laura rotoloni, vice questore aggiunto di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/A54





logoEV
logoEV