contatore accessi free

Cambiamenti climatici, 11 luglio. Ass. Maurizi: 'Ancona capitale d’Europa'

Marina Maurizi 2' di lettura Ancona 09/07/2012 - Cambiamenti climatici, ad Ancona l’11 luglio se ne parlerà con esperti da tutta Europa. Ancona capitale d’Europa sul tema dei cambiamenti climatici. Ass. Maurizi: "Ancona sarà sede di dialogo per promuovere un importante progetto."

Si terrà il prossimo 11 luglio all’Hotel NH di Ancona la Giornata del Dialogo con gli stakeholder sull'adattamento ai cambiamenti climatici, promossa nell'ambito del progetto Adaptation Strategies for European Cities, che vede come protagonisti le delegazioni delle varie città, gli stakeholder regionali e nazionali nonché gli esperti europei di cambiamenti climatici e sviluppo Urbano.

“C’è un’attenzione particolare della Comunità Europea che ha individuato Ancona come sede di dialogo insieme per promuovere il progetto ACT attraverso la partecipazione di più di 65 delegati provenienti da tutta Europa” afferma l’Assessore alle Politiche Comunitarie Marina Maurizi “sarà un momento importante per rafforzare la nostra presenza in ambito internazionale e avere l’opportunità di creare delle sinergie con Paesi e Istituzioni cercando di cogliere gli impatti che i cambiamenti climatici avranno sui cittadini”.

L’iniziativa è organizzata dalla DG Clima della Commissione Europea, da ICLEI (Istituto di Ricerca sulle Local Governments) in partnership con il Comune di Ancona. La giornata di Dialogo darà la possibilità agli stakeholder di confrontarsi con gli esperti internazionali attraverso esperienze relative all'analisi del rischio da cambiamenti climatici, e saranno presentati casi studio e buone pratiche sull'adattamento climatico messi in atto a livello europeo. Nell'ambito della Giornata verranno anche organizzati dei tavoli di lavoro tematici dove poter scambiare opinioni e pareri sulle attuali e future esigenze delle città nell'adattarsi ai cambiamenti climatici.

Le problematiche affrontate nell'arco della giornata, atterranno alla materia dei cambiamenti climatici su questioni riguardanti la riduzione del rischio e la gestione del territorio rispetto ai fenomeni climatici estremi ed intensi. Project manager per il Comune di Ancona è Marco Cardinaletti che conferma come “Ancona ha già più aspetti insiti di cambiamenti climatici ad impatto sui cittadini come la frana che rappresenta il 15% del nostro territorio, lo sgretolamento della costa, la tutela del patrimonio culturale, così come le alluvioni e le recenti ondate di calore; per questo la giornata sarà importante per mettere le basi all’accesso ai finanziamenti da parte della Comunità Europea che nei prossimi dieci anni investirà in città che avranno effettuato significative strategie di cambiamento;”

Per tutte le info sul Progetto ACT: www.eucities-adapt.eu








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2012 alle 19:59 sul giornale del 10 luglio 2012 - 1137 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, assessore, Marina Maurizi, Marco Porcu

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/BpA





logoEV
logoEV