contatore accessi free

Zinni (Pdl) : 'Dimissioni Sindaco e Giunta: una petizione.Tutti a casa!'

Giovanni Zinni 1' di lettura Ancona 10/07/2012 - Il pidiellino e Coordinatore Ancona Grande Città PDL Giovanni Zinni sulla situazione politica di Ancona "Pronta la petizione per le dimissioni irrevocabili del Sindaco e della Giunta. Tutti a casa!"

"Ieri il Coordinamento metropolitano del PDL - dice il Coordinatore Giovanni Zinni - ha approvato la mia proposta di una petizione popolare per ottenere le dimissioni irrevocabili del Sindaco Gramillano e della Giunta per andare alle elezioni comunali nella prossima primavera. Il Coordinamento lancerà la petizione nello spirito più apartitico possibile proprio per invocare una pacifica sollevazione popolare rispetto all'illegalità in cui versa il Comune di Ancona.

Faremo banchetti nelle spiagge, a Portonovo (che versa in uno stato pietoso che non merita), a Palombina, al Passetto ma anche nelle ore serali in Piazza Roma. Inizieremo la settimana prossima. Ucchielli che cerca diversivi regalando poltrone delle partecipate (ma a Pesaro non ha nulla da fare quest'uomo?? ) e la maggioranza frantumata sono ulteriori nuovi fatti che unitamente ai rilievi della Corte dei Conti ci dicono che il Capoluogo di Regione sta sprofondando in un baratro senza ritorno...Le elezioni a primavera sarebbero più che mai opportune dopo una cura dimagrante di un Commissario Prefettizio."


da Giovanni Zinni
Consigliere Regionale PdL






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2012 alle 15:09 sul giornale del 11 luglio 2012 - 825 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, giovanni zinni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/BqR





logoEV
logoEV