contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Lutto nella politica: é scomparsa la donna della Resistenza Malgari Amadei

1' di lettura
1167

Malgari Amadei Ferretti
E' morta all'età di 82 anni, Malgari Amadei, ex deputata del Pci. Scompare, dopo il marito Emilio Ferretti, un'altro pezzo della storia marchigiana. E' lutto nella politica anconetana e non solo, dove militò nella sinistra fino dalla Resistenza.

Scompare uno dei miti femminili della sinistra locale e nazionale: la Amedei di strada ne aveva fatta. Una donna che si dedicò fin dai tempi della Resistenza, alla politica, militando nella sinistra italiana.

Fu lei nel lontano 1970 ad essere la prima donna eletta proprio agli esordi del Consiglio Regionale marchigiano: nella prima legislatura. Al suo primo mandato ne succedettero altri due fino a rintrare nel Comitato Centrale del PCI, di cui fu deputata. Donna forte dall'impegno politico, ma anche civile. Fu anche promotrice del movimento per l’emancipazione delle donne e parlamentare da 1983 al 1987. Con Malgari Amadei se ne va un altro pezzo di storia marchigiana ed italiana. Scompare così all'età di 82 anni anche la Amadei, vedova di Emilio Ferretti, il noto comandante "Ferro", anche lui fermamente partigiano morto nel 2007. Solo alcuni giorni fà era scomparso un'altro convinto antifascista, nonché presidente regionale Anpi: Nazareno Re.

L'ex deputata, Malgari Ferretti, era nata a Chiaravalle, il 12 ottobre del 1930. Una passione per la politica radicata fin da piccola, figlia di antifascisti infatti, aveva preso parte alla lotta per rivendicare i diritti degli operai: dalla manifattura tabacchi ai minatori di Cabernardi. Si era distinta anche nella lotta per le pari opportunità.





Malgari Amadei Ferretti

Questo è un articolo pubblicato il 12-07-2012 alle 11:42 sul giornale del 13 luglio 2012 - 1167 letture