contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPETTACOLI
articolo

Rassegna OFF/side: ecco i prossimi appuntamenti

3' di lettura
1040

Giunta alla sua quarta edizione la rassegna OFF/side Teatro del Presente continua il suo cammino tra il panorama ampio e affascinante del teatro contemporaneo, sempre con occhio attento e discreto verso le varie forme di ricerca del linguaggio e di messa in scena di quel “teatro” che tenta, con tutti i mezzi, di raccontare e raccontarci il nostro “presente”. Quest'anno lo fa con otto appuntamenti, tra cui tre debutti e tre prime regionali, che spaziano dal teatro danza, al teatro di narrazione, alla prosa; coinvolgendo artisti provenienti dal nostro territorio e dalle più importanti vetrine nazionali del teatro contemporaneo.

Ecco i prossimi appuntamenti:

venerdi 1 e sabato 2 febbraio 2013 ore 21.00 Teatro Studio Mole Vanvitelliana di Ancona SONG OF SONGS dal Cantico dei Cantici di Re Salomone interpretazione, melodie e drammaturgia Simona Lisi e Caterina Pontrandolfo costumi Stefania Cempini concept, regia, coreografia Simona Lisi una produzione Associazione Ventottozerosei in collaborazione con la Comunità Ebraica di Ancona e con il Teatro Stabile delle Marche Un concerto per parola e immagine in movimento. Due donne, due microfoni, la parola, il ritmo e la gestualità. Una lingua fortemente simbolica che ha in sè la radice di tutte le lingue e che cerca nella rapsodia a due voci il dialogo tra esse. Un lavoro fortemente evocativo che indaga il desiderio d'amore, senza riferirsi a una coppia in particolare, a un genere, a un solo tipo di amore. Un desiderio fatto di particolari e che nel particolare trova l’essenziale. Attribuito al re Salomone, celebre per la sua saggezza, per i suoi canti e anche per i suoi amori, il Cantico dei Cantici è uno degli ultimi testi accolti nel canone della Bibbia. “Il mondo intero non vale il giorno in cui il Cantico fu dato a Israele, perché tutte le Scritture sono sante, ma il Cantico dei Cantici è santissimo”.

sabato 16 febbraio 2013 ore 21.00 Teatro Studio Mole Vanvitelliana di Ancona NORDOST di Torsten Buchsteiner versione italiana di Luca Viganò con Barbara Alesse, Federica Granata, Irene Villa regia di Andrea Battistini una produzione del Teatro di Castalia in coproduzione con il Teatro Stabile di Genova PRIMA REGIONALE Mosca, 23 Ottobre 2002: un gruppo di terroristi ceceni, per la maggior parte donne, fanno irruzione nel Teatro Dubrovka mentre sul palco si sta rappresentando “Nordost” (Nordest) il primo musical russo. Prendono in ostaggio circa ottocento persone tra spettatori, attori, tecnici e impiegati del teatro. Dopo più di tre giorni di sequestro, il Governo russo decide di agire diffondendo del gas nervino attraverso le condutture di areazione del teatro: il risultato sarà il decesso di centinaia di ostaggi e l’esecuzione di tutti i terroristi addormentatisi nella sala. Tre donne –un ostaggio, una dottoressa che partecipa ai soccorsi e una terrorista- ricordano il susseguirsi degli avvenimenti, intrecciando i loro punti di vista in un crescendo sempre più drammatico.

OFF/side - Teatro del Presente quarta edizione www.offside-teatro.it Ente promotore: Comune di Ancona - Assessorato alla Cultura Progetto: Compagnia Vicolo Corto in collaborazione con Teatro Stabile delle Marche AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali Fondazione Teatro delle Muse Ancona Teatro Studio Mole Vanvitelliana 1 dicembre 2012 – 23 marzo 2013 inizio spettacoli 21.00 ingresso 8 €



Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2013 alle 11:19 sul giornale del 24 gennaio 2013 - 1040 letture