contatore accessi free

Camerano: programmazione manutenzioni 2013

3' di lettura 17/07/2013 - In relazione a Lavori Pubblici, Manutenzioni, Ambiente e Patrimonio, il raggiungimento dell’attuazione delle scelte politiche del Governo Locale per l’anno 2013, da parte dell’Amministrazione Comunale di Camerano, sarà ispirato a principi di massima ponderatezza.

Questo a causa di un quadro normativo e politico nazionale sempre meno chiaro che si somma all’incertezza sul futuro e a meccanismi contabili e burocratici che di sicuro non facilitano l’uso delle risorse al meglio e che ha portato anche quest’anno a ritardi sia per l’approvazione del bilancio, sia nella destinazione delle sempre minori risorse economiche che il Comune si trova ad amministrare. Purtroppo la politica è messa in un angolo dall'economia e ci troviamo nella stragrande maggioranza dei casi a dover far fronte solamente a norme e non a scelte fatte da chi amministra. E’ noto a tutti la gran difficoltà degli amministratori locali Italiani nell’avviare qualsiasi opera di interesse pubblico in quanto stretti da una morsa contabile/finanziaria causata a mio giudizio da un sistema “Eurozona” che non funziona come dovrebbe, grandi banche e speculatori che lucrano su denaro pubblico, una classe politica nazionale e un’organizzazione dell’apparato pubblico ormai obsoleti. Ciononostante non viene meno la volontà di usare al meglio le risorse che abbiamo.

Verificato lo stato di avanzamento raggiunto dalle attività avviate nell’anno precedente, l’intento è quello di portare a compimento quelle avviate e selezionare tutte quelle che riteniamo necessarie e non rinviabili, il tutto muovendosi all’interno di uno scenario che, anche se caratterizzato da un’attenta ed occulata valutazione delle proposte progettuali da attuare, vive sull’incertezza più assoluta. Nel contesto delineato, caratterizzato da una paralisi sull’utilizzazione delle risorse locali si cercherà di operare, oltre che alle normali fonti di erogazione di risorse economiche, anche attraverso la partecipazione a bandi di finanziamento e alla razionalizzazione dei contratti in essere sul fronte della spesa corrente e delle manutenzioni. Nel dettaglio ci proponiamo di avviare quelle manutenzioni straordinarie non più differibili presso le strutture sportive, su alcuni tratti stradali e quelle opere di consolidamento urgenti su alcune mura di contenimento. Di pari passo partirà la sostituzione di alcuni pali della pubblica illuminazione deteriorati. Tramite finanziamenti si realizzeranno degli impianti fotovoltaici sulle Scuole Materne Comunali. E’ allo studio anche la realizzazione di un nuovo stabile di interesse pubblico.

Per le manutenzioni ordinarie oltre alle normali attività, sarà posta la dovuta attenzione al mantenimento degli edifici comunali valutando anche l’esecuzione delle verifiche di vulnerabilità sismica su alcuni stabili e l’avvio di tavoli di discussione con Enel e Telecom al fine di monitorare i cavi presenti nel Centro Storico. Importante obiettivo sarà quello di migliorare la gestione e il controllo delle segnalazioni effettuate dai cittadini. In tema di ambiente si affiancheranno alle già numerose attività effettuate, anche un miglioramento del servizio di deratizzazione e monitoraggio dei piccioni sul territorio comunale, ci sarà un ampliamento dello spazzamento su alcune vie non ancora raggiunte dal servizio e un potenziamento della pulizia nei parchi pubblici. Sul versante dei rifiuti si continuerà con la raccolta “porta a porta” per incrementare ulteriormente la percentuale media annua di raccolta dei rifiuti differenziati (plastica, vetro, lattine, carta, gomme, legno, potature e sfalci etc.) e diminuire la quantità di rifiuti domestici prodotti anche attraverso progetti già avviati nell’anno 2012.


da Costantino Renato
Assessore all'Ambiente
Comune di Camerano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2013 alle 15:28 sul giornale del 18 luglio 2013 - 1039 letture

In questo articolo si parla di ambiente, lavori pubblici, attualità, ancona, camerano, assessore, costantino renato, manutenzioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Pyu





logoEV
logoEV