contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Exploit Conero Wellness al 'Miglio del Passetto'

2' di lettura
3565

Il Miglio del Passetto di tinge di rosso, rosso Conero Wellness. Si è tenuta sabato 20 luglio alle 10 la classica gara in mare aperto che da sempre anima l’estate dorica, il Miglio del Passetto. La competizione, che come si intuisce dal nome si estende su un percorso di 1,8 chilometri, ha visto la partecipazione di più di 300 atleti proveniente dalle Marche e non solo.

Alla manifestazione non poteva mancare una numerosa delegazione di atleti Conero Wellness che, dagli Esordienti ai Master, ha partecipato in maniera massiccia e fatto incetta di premi. Andiamo a elencarli: il premio miglior Anconetano va a Luca Sgolastra (14 anni), quello miglior Anconetana a Agnese Bruglia (13 anni), mentre la piccola Eva Ruzzi (11 anni) è la più giovane partecipante. Ottima la categoria Ragazzi che monopolizza il podio femminile con Agnese Bruglia, Asja Gasparroni e Michela Tamagno rispettivamente oro, argento e bronzo.

Danilo Caglioti si aggiudica un argento nella categoria Juniores, mentre per i Seniores Giulia Tartaglini sale sul gradino più alto del podio. Benissimo anche i Master con Matteo Rocchi primo fra gli Under 25 e Elena Zannini terza nei Master 45. Visibilmente e comprensibilmente soddisfatti i coach Michele Cattani e il responsabile settore Master Matteo Cesini: “Siamo contenti del risultato per questa gara storica di Ancona. Portare al podio i nostri atleti in questa classica del capoluogo dorico riempie di orgoglio noi è tutta la dirigenza Conero Wellness”.

Risultati ufficiali Miglio del Passetto 2013: miglior Anconetano Luca Sgolastra, podio ragazzi femmine tutto “Conero Wellness” con: Agnese Bruglia, Asja Gasparroni e Michela Tamagno, categoria Juniores 2' Danilo Caglioti, categoria Seniores 1' Giulia Tartaglini, master 1' Matteo Rocchi, master 3' Elena Zannini. Miglior atleta esordiente più piccola partecipante Ruzzi Eva.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2013 alle 17:39 sul giornale del 23 luglio 2013 - 3565 letture