contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Gasparoni (Cgil): crisi del porto, 'Superarla con la massima sinergia fra AP, comune regione ed imprenditori'

1' di lettura
1288

La crisi del porto si supera con la massima sinergia fra AP, comune regione ed imprenditori stop alle polemiche che penalizzano il porto e che allontanano gli armatori, si alla ricerca di commesse di lavoro per lo sviluppo delle Marche e dell'Italia centrale.

La crisi economica che colpisce pesantemente la nostra economia ha avuto un impatto negativo sui traffici del porto, sia merci che passeggeri, afferma Gilberto Gasparoni Segretario regionale di Confartigianato Trasporti,e rischia di rendere ancora più marginale il suo ruolo nel Mediterraneo aggiungendo a ciò l’isolamento dalle grandi reti infrastrutturali europee con la scomparsa del Corridoio Adriatico dal finanziamento dell’Unione Europea che invece sostiene altri progetti.

La nuova Amministrazione comunale si sta muovendo bene: l'impegno dell'Assessore Simonella è sotto gli occhi di tutti, cosi le dichiarazioni del Sindaco Mancinelli di progetti condivisi che dovranno rilanciare il ruolo strategico del porto con interventi in grado di garantire uno sviluppo adeguato alle sue potenzialità ed a sostenere la crescita economica della città favorendo il mantenimento e la crescita dei posti di lavoro.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2013 alle 10:57 sul giornale del 13 agosto 2013 - 1288 letture