contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Mole: fino a sabato sera la mostra di pittura degli ospiti del Centro diurno 'Laboratori e mestieri'

2' di lettura
1224

Sorprendenti le rielaborazioni di quadri famosi realizzate dai ragazzi ed esposte in un allestimento originale e multimediale.

E' stata inaugurata questa mattina alla Mole Vanvitelliana -e resterà aperta al pubblico fino a domani sera alle 20,00- la mostra delle opere pittoriche realizzate dai ragazzi ospiti del centro diurno Laboratori e mestieri, la struttura comunale gestita da Coos Marche in convenzione con l'Amministrazione. L'allestimento, risultato di due anni di intenso lavoro sotto la guida del maestro d'opera Barbara Di Lazzaro, colpisce per l'elevato livello artistico dei singoli lavori, ispirati a celebri quadri di autori dell'Impressionismo, dell'Espressionismo e dell'arte moderna e contemporanea in genere e per l'originalità e l'accuratezza con le quali è stato realizzato un percorso espositivo che non ha nulla da invidiare ad altre mostre e che si articola in spazi diversi e anche attraverso una proiezione di diapositive. All’interno dei laboratori attivati, ogni ragazzo è riuscito ad esprimere pienamente la propria creatività, impegnandosi e divertendosi allo stesso tempo, dando vita a opere realmente sorprendenti, che emozionano il visitatore.

“Questa iniziativa -ha sottolineato l'assessore alle Politiche sociali Emma Capogrossi al momento del taglio del nastro- premia il lavoro dei ragazzi, delle educatrici e di tutti coloro che affiancano questo progetto ed esprime al meglio le potenzialità che molti di questi bambini e ragazzi hanno, dando loro la possibilità di fruire pienamente e liberamente del dell'arte e dell'arte visiva nello specifico, che tanti stimoli e emozioni sa regalare”. L'accessibilità all'arte, alle opere d'arte e ai percorsi artistici che conducono ad esse è uno dei traguardi cui chi opera nel settore dell'handicap si pone come priorità. Con la loro sensibilità, i ragazzi disabili hanno la capacità di approcciare la pittura ed altre forme espressive in modo diretto, senza filtri né sovrastrutture, e a godere pienamente di questa esperienza.

La mostra sarà aperta di nuovo domattina e per tutto il giorno a partire dalle ore 10,30. Parte delle opere realizzate verrà messa all'asta domani alle ore 17,00 nell'aula didattica della Mole. La cittadinanza è invitata.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2013 alle 14:12 sul giornale del 21 settembre 2013 - 1224 letture