contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Raffica di furti e denunce ad Ancona, a finire nei guai tre persone

1' di lettura
1257

Carabinieri di notte
Raffica di denunce nella settimana appena trascorsa: tra cellulari rubati e furti di capi di abbigliamento all'Auchan. Nei guai tre persone tra cui una giovane lauretana.

I militari della stazione di ancona brecce bianche deferivano alla Autirtà Giudiziaria per il reato di ricettazione una donna 34enne, I.A., trovata in possesso di un telefono cellulare oggetto di furto nel mese di agosto ai danni di una anconetana. La donna non ha saputo dire la provenienza del cellulare venendo dunque accusata di ricettazione.

Sempre i militari della stazione di Brecce bianche denunciavano in stato di liberta’ due giovani che nei giorni scorsi si erano resi responsabili di furto in concorso e danneggiamento di alcuni abiti all’interno di un noto negozio di vestiti del centro commerciale Auchan.

I due, un ragazzo campano classe ’94 ed una giovane di Loreto classe ’95, l'avevano pensata bene. Una volta portati gli articoli in camerino hanno rotto le piastre antitaccheggio ed indossato gli abiti sotto i propri. Ma é proprio quando si dirigevano oltre le barriere per guadagnare la via di fuga che venivano bloccati. Riconsegnata la merce ai legittimi proprietari ed accompagnati in caserma per gli accertamenti del caso. Per loro, dunque, nulla da fare: scatta la denuncia per furto e danneggiamento in concorso.



Carabinieri di notte

Questo è un articolo pubblicato il 21-09-2013 alle 17:36 sul giornale del 23 settembre 2013 - 1257 letture