contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Facoltà di Economia: Medio Oriente tra Gerusalemme e Damasco, incontro con il giornalista Luigi Sandri

2' di lettura
985

gerusalemme
Nell’ambito della Scuola di Pace 2013, giovedì 10 ottobre alle ore 17,30 alla Facoltà di Economia di Ancona, il giornalista e scrittore Luigi Sandri ospite dell’incontro-dibattito “Medio Oriente: tra Gerusalemme e Damasco. Diritto dei popoli e legalità internazionale”

“Medio Oriente: tra Gerusalemme e Damasco. Diritto dei popoli e legalità internazionale”. Sarà dedicato a questo tema l’incontro-dibattito con il giornalista e scrittore Luigi Sandri, in programma giovedì 10 ottobre alle ore 17,30 presso la facoltà di Economia di Ancona, in piazzale Martelli 8, promosso dalla Scuola di Pace. Il Medio Oriente, sconvolto in questo momento dalla guerra civile in Siria, è uno dei centri nevralgici (forse il più importante) da cui dipende la pace nel mondo.

Luigi Sandri, per anni corrispondente Ansa da Israele e autore di un’opera sulla questione israelo-palestinese (“Città santa e lacerata. Gerusalemme per ebrei, cristiani e musulmani”, editrice Monti, 2001), nonché profondo conoscitore dei problemi di tutta l’area, guiderà il pubblico nel cercare di capire, in modo lucido e profondo, la situazione attuale del Medio Oriente, attraverso un’analisi condotta su più versanti (storico, politico, religioso). La Scuola di Pace è una rassegna di incontri gratuiti con ospiti illustri sui temi della pace e della giustizia sociale, promossa da un gruppo di realtà locali del volontariato e Terzo settore, con il sostegno del Centro servizi per il volontariato Marche, e rivolta alla cittadinanza.

L’edizione 2013 è promossa dalle associazioni: Arci, Casa delle Culture, Festa per la libertà dei Popoli, Circolo Culturale Laboratorio Sociale, La Tenda di Abramo, Amnesty International, Emergency, Free Woman, Acu Gulliver, Caritas, Time for peace, Bottega Mondo solidale, Legambiente, Ujamaa per la pace, Cantieri di pace, A piene mani, Ondaverde onlus e Gruppo solidarietà.



gerusalemme

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2013 alle 12:24 sul giornale del 09 ottobre 2013 - 985 letture