contatore accessi free

Le Olimpiadi della Macroregione Adriatico Ionica saranno ad Ancona

1' di lettura Ancona 18/10/2013 - Le Olimpiadi della Macroregione Adriatico Ionica saranno ad Ancona. Il progetto ambizioso della città dorica.

Presto le olimpiadi dei giovani della Macroregione Adriatico Ionica saranno ad Ancona. Ad annunciare il progetto, promosso dal comune di Ancona, il presidente della Regione Gianmario Spacca e il sindaco Valeria Mancinelli, dopo la riuniuone congiunta tra Giunta Comunale e Regionale. La volontà é quella di promuovere aggregazione tra i Paesi membri.

Inoltre si parla anche del Capoluogo di Regione come sede di una prestigiosa scuola per la Pubblica Amministrazione proprio come quella istituita a Strasburgo. Se anche quest'ultimo progetto si dovesse realizzare Ancona ne troverebbe giovamento.

All'ordine del giorno anche il Trasporto Pubblico, Sanità, Infrastrutture e Cultura. E' così che Comune e Regione si confrontano sulle cose da portare avanti ad Ancona, come le questioni più urgenti della città. La Regione, dati i servizi erogati dal Comune di Ancona che non riguardano solo la città dorica, ma l'intera Regione, ha corretto la previsione sul Piano Triennale Regionale confermando ad Ancona il corrispettivo e mantenendo invariata la produzione chilometrica dei servizi.

Condivisa la necessità della immediata istituzione da parte del Governo di un fondo perequativo sul Trasporto Pubblico per eliminare la penalizzazione della Regione Marche. Una richiesta, questa, ribadita al Governo anche in occasione del Vertice italo serbo, lo scorso martedì ad Ancona. Necessità anche di rilancio del polo produttivo di produzione teatrale di respiro regionale.








Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2013 alle 17:44 sul giornale del 19 ottobre 2013 - 2033 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Th7





logoEV
logoEV
logoEV