contatore accessi free

Ancona: vento, pioggia e qualche fiocco di neve. Riaperto il porto dorico

1' di lettura Ancona 27/11/2013 - Ancora forte vento e pioggia nel capoluogo dorico, ma gli interventi dei Vigili del Fuoco ad Ancona sono diminuiti rispetto a ieri.

Nella notte in via Circonvallazione, i vetri di una ringhiera sono caduti per strada per la rottura di alcuni supporti: i pompieri sono intervenuti questa mattina presto, nella strada c’erano delle macchine parcheggiate, ma fortunatamente non sono state danneggiate dai vetri. In via Montegrappa, i pompieri sono stati impegnati nel rimuovere rami pericolanti. Ieri, la stessa via, nel tratto compreso tra via Rismondo e via Pasubio era stata chiusa al traffico e i pompieri avevano rimosso grossi rami di pino spezzati dal vento.

Il porto di Ancona è stato riaperto, dopo la chiusura da ieri a causa delle proibitive condizioni del mare. Lo ha deciso la Capitaneria di Ancona dopo un summit con i piloti oggi pomeriggio.

La neve continua a cadere nell'entroterra marchigiano in prevalenza nella parte meridionale della regione, ma questa mattina intorno alle 11e30 è nevicato anche ad Ancona. La Protezione civile Marche segnala cielo molto nuvoloso, quota neve a 200 metri, venti forti nord orientali, mare agitato. Temperature minime tra -1 (Urbino) e 6 (Ancona), temperature massime da 0 (Urbino) e 7 (Fermo). L'allerta meteo è ancora valido fino a mezzanotte.


di Micol Sara Misiti
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2013 alle 20:25 sul giornale del 28 novembre 2013 - 1332 letture

In questo articolo si parla di cronaca, maltempo, redazione, ancona, neve, pioggia, porto di ancona, vigili del fuoco ancona, vento, vivereancona, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, Micol Sara Misiti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Vbf





logoEV
logoEV
logoEV