contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Caterina Di Bitonto (Ecologisti): 'Utilizzo parcheggi scambiatori e chiusura al traffico'

2' di lettura
3865

Caterina Di Bitonto

L’associazione Agorà degli Ecologisti ha incontrato il 25 novembre il vicesindaco assessore al Traffico Pierpaolo Sediari per presentare e discutere delle proposte contenute nel documento consegnato all’esecutivo comunale il mese scorso ( in allegato).

La proposta degli ecologisti prevede l’utilizzo dei parcheggi scambiatori a ridosso del centro (Tavernelle, Vallemiano ed Archi) in modo più incisivo e proficuo, immaginando un futuro dove le auto il più possibile vengano lasciate fuori da centro storico, il documento contiene anche la proposta coraggiosa e pensata per contribuire ad un cambio di mentalità e di abitudini degli anconetani, di chiudere almeno ogni due settimane il traffico in entrata per il centro storico.

L’incontro con l’Assessore Sediari è stato cordiale e costruttivo, l’amministrazione comunale ha dimostrato attenzione per ora, rendendosi disponibile a lavorare ad una riqualificazione “storico/ambientale” del centro storico di Ancona, valorizzando la nostra città per i residenti gli operatori commerciali e il turismo storico culturale che potrebbe diventare un importante fonte di rinascita economica.

All’incontro con l’Assessore seguirà un incontro con il sindaco nelle prossime settimane dove il nostro progetto verrà approfondito, condiviso e ci auguriamo impostato un percorso per la sua realizzazione.

E’ proprio di quest’oggi la notizia dell’assegnazione definitiva dell’appalto per la cosiddetta uscita ad Ovest, un’opera che a suo tempo vide l’accantonamento definitivo dell’asse attrezzato del porto, un “mostro” contro il quale i Verdi di Ancona hanno combattuto dagli anni ‘90 in poi. ( faccio solo alcuni nomi per tutti Marco Moruzzi e Maurizio Pieroni) Forse si potrà finalmente trovare una soluzione all’inquinamento da traffico pesante che tormenta la nostra città da anni, forse si potrà pensare di lavorare per una metropolitana leggera che valorizzi un trasporto pubblico meno inquinante, forse se gli ecologisti torneranno a fare meno proclami e lavorare sul serio.

Caterina Di Bitonto

Agorà degli ecologisti





Caterina Di Bitonto

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2013 alle 16:23 sul giornale del 29 novembre 2013 - 3865 letture