contatore accessi free

'L'Italia cambia verso': vittoria schiacciante di Matteo Renzi ad Ancona

Matteo Renzi| 1' di lettura Ancona 08/12/2013 - Domenica 8 dicembre segna la vittoria schiacciante di Renzi ad Ancona, così come Falconara Marittima, per le primarie del Pd. A sfidarsi per la segreteria nazionale del Pd: Matteo Renzi, Gianni Cuperlo e Pippo Civati. Renzi, politica e fiducia: "Gli italiani che sono andati a votare hanno avuto un bel coraggio: per fidarsi ci vuole coraggio".

Bene già dalle prime ore l'affluenza ad Ancona: un flusso continuo, con tanto di file ai seggi, dalle 8 fino a chiusura. Nel comune di Ancona, così come a Falconara Marittima, il sindaco di Firenze si aggiudica la vittoria. I risultati definitivi vedono Matteo Renzi nella provincia di Ancona al primo posto con un 73,14% (20.320 voti). Seguono Civati (14,83%) e Cuperlo (12,03%).

Bene per Renzi anche ad Ancona città con oltre 4 mila voti, per la precisione 4052, con un picco nella sezione del Pinocchio per 407 voti seguita dai 380 degli Archi. Cuperlo riceve 953 voti, mentre Civati 896.

Anche a Falconara Renzi si aggiudica 1369 voti (il 72,74%) ed a seguire il neo segretario nazionale Pd è ancora Civati con il 15,3%, mentre Cuperlo riceve l'11,96%.

Sotto nelle tabelle i risultati di Ancona città (parziali e definitivi) e Falconara (definitivi) e delle province delle Marche.








Questo è un articolo pubblicato il 08-12-2013 alle 21:49 sul giornale del 10 dicembre 2013 - 3186 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, matteo renzi, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, neo eletto segretario nazionale del pd

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/VH4





logoEV
logoEV
logoEV