contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pace, Coordinamento enti locali: il Comune nel consiglio di presidenza

1' di lettura
1412

Bandiera della pace

Il Comune di Ancona è entrato a far parte del Consiglio di presidenza del Coordinamento Nazionale Enti locali per la pace e i diritti umani, al quale aderisce da tempo. Milani: “Azioni concrete sui diritti”.

Il presidente del Consiglio comunale Marcello Milani ha partecipato ieri a Perugia alla decima Assemblea nazionale degli Enti locali per la pace e i diritti umani che quest’anno aveva come tema “Facciamo come Giorgio La Pira” e che al termine ha eletto il nuovo presidente, Andrea Ferreri del Comune di Lodi e , appunto, i 30 rappresentanti degli enti locali che faranno parte del più ristretto Consiglio di presidenza.

Il Coordinamento ha lo scopo di promuovere iniziative e politiche di pace, cooperazione ed integrazione: anche la visita di oggi dei sindaci dal Santo Padre organizzata dall’Anci andava in questa direzione. “in Consiglio di presidenza ci impegneremo per coordinare azioni concrete, non solo di riflessione e seminariali sui nostri territori – afferma il presidente Milani che rappresenterà l’Amministrazione all’interno dell’organismo direttivo – per diffondere e attuare il messaggio di pace e i diritti di La Pira, coinvolgendo le scuole e le nuove generazioni con gemellaggi ecc...”.



... Marcello Milani, Presidente del Consiglio Comunale


Bandiera della pace

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2014 alle 15:25 sul giornale del 06 aprile 2014 - 1412 letture