contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Europee: elenco scrutatori, la Diomedi (M5S) scrive al Prefetto

3' di lettura
2656

Movimento 5 Stelle

Europee: elenco scrutatori, la Diomedi (M5S) scrive al Prefetto. I dettagli.

Al Sig. Prefetto di Ancona E, p.c Ufficio Elettorale di Comune di Ancona

Oggetto: approvazione elenco scrutatori - Elezioni Europee 25/05/2014. Verbale 12/2014 Con riferimento alla deliberazione assunta in data 30/04/2014 dalla Commissione Elettorale del Comune di Ancona, di cui al verbale 12/14 che ad ogni buon fine si allega alla presente nota, la scrivente, consigliere comunale e componente di minoranza della commissione suddetta? premesso che i lavori della commissione risultano essere stati riassunti a verbale e l'attività della stessa, su richiesta della scrivente, sono registrata; ? reputando necessario anticipare alla SV quanto personalmente esposto nel corso dei lavori della commissione elettorale, rappresenta quanto segue: non essendosi raggiunta l'unanimità, nel corso della seduta del 30/04, quanto alla modalità di nomina degli scrutatori di seggio elettorale al fine della formazione dell'elenco , la commissione ha deciso di procedere alla copertura del 50% dei posti tramite "sorteggio con filtro" e del restante 50% tramite nomina. Alla nomina "diretta" hanno provveduto i consiglieri Mandarano e Vichi, i quali avevano con sé apposito e predeterminato elenco. Il Presidente Sediari ha infatti convenuto con la scrivente sull'opportunità di procedere tramite sorteggio, pur non rinunciando alla previa visualizzazione dei nominativi, avvalendosi di un personale criterio per la scelta.

La scrivente, come si evince dal verbale, stante l'assoluta impossibilità di utilizzare una modalità informatica, ha utilizzato un "bussolotto" contenente fogliettini ripiegati contenenti all'interno il nominativo degli iscritti all'Albo tali da assicurare l'assoluta casualità nella scelta dei nominandi. Stante la normativa vigente, i consiglieri Mandarano e Vichi hanno deciso di non rinunciare alla facoltà di procedere, così come previsto dalle disposizioni legislative in materia, alla nomina diretta degli scrutatori. Chi scrive, ritenendo incongrua ed inopportuna tale disposizione normativa aveva chiesto a tutti i componenti la Commissione Elettorale, con congruo anticipo rispetto alla data del 30/04, di effettuare la selezione in base a ben predeterminati criteri oggettivi, sul modello utilizzato da altri comuni della Regione (su tutti Macerata); visto il rifiuto, pur legittimamente opposto dagli altri componenti , si è proceduto con le modalità sopraindicate e rappresentate nel verbale 12/14: i consiglieri Vichi e Mandarano hanno nominato come da elenco predeterminato sia il Nominativo dello Scutatore che il Seggio di riferimento.

Ciò premesso, la scrivente dubita che la normativa vigente consenta anche la predeterminazione del seggio in cui il nominato (di fiducia) dal Consigliere dovrà svolgere la sua attività. D'altra parte, poiché il Seggio Elettorale, in tutte le sue componenti è costituito a garanzia di tutti i cittadini/elettori, sembra inopportuno che l'elenco dei nominandi sia dichiaratamente suggerito dal Partito politico di riferimento e "più che incongruo" che addirittura venga selezionato e predeterminato il Seggio. Appare verosimile alla scrivente che nel Comune di Ancona alcuni scrutatori, la cui nomina continua ad essere reiterata nel tempo, svolgano le funzioni sempre nella stessa Sezione Elettorale. Tali situazioni hanno in passato generato sfiducia nell'elettore ed anche qualche contrasto all'interno di Seggi.

Per questo motivo è richiesto alla SV un parere sulla legittimità/opportunità di tale prassi che appare consolidata. Prego pertanto la SV esprimersi sulla perplessità esposta, stante il non pervenuto parere del Segretario Comunale di Ancona, seppure richiesto per il tramite del Segretario della Commissione Elettorale. In attesa di riscontro, ringrazio per la cortese attenzione.

Ancona, 01/05/2014 Dr.ssa Daniela Diomedi - Consigliere comunale.



Movimento 5 Stelle

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-05-2014 alle 23:13 sul giornale del 02 maggio 2014 - 2656 letture