Numana: la capitaneria di porto incontra diportisti e subacquei

Capitaneria di porto 1' di lettura 30/07/2015 - Con l’approssimarsi della fase più intensa della stagione balneare, la Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Ancona ha inteso incontrare diportisti e utenti del mare per approfondire le principali tematiche di interesse e per illustrare le ultime novità normative di un settore, quello diportistico, in continua evoluzione.

L’evento, che si terrà il giorno 1 agosto alle ore 17:00 nel porto di Numana, vedrà la partecipazione anche di rappresentanti della “Dan Europe Foundation”, un’organizzazione internazionale senza scopo di lucro che si occupa di medicina e di ricerca scientifica con l’intento di promuovere la sicurezza dei subacquei, e con la quale la Direzione marittima delle Marche ha condiviso un’importante campagna di sensibilizzazione per gli incidenti da elica.

Sarà, quindi, un utile opportunità per ricordare, in un’ottica preventiva, le regole di condotta per una sicura ed ordinata fruizione delle spiagge e del mare, che deve sempre ispirarsi al buon senso ed alla massima prudenza. Ma sarà anche l’occasione per consolidare il rapporto di dialogo e di collaborazione con sodalizi ed associazioni nautiche e con tutti gli utenti del mare, che nella Capitaneria di Porto – Guardia Costiera trovano il riferimento istituzionale cui fare affidamento a presidio della sicurezza della navigazione e del soccorso in mare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2015 alle 17:01 sul giornale del 31 luglio 2015 - 1204 letture

In questo articolo si parla di porto, attualità, capitaneria di porto, ancona, mare, guardia costiera, direzione marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amET





logoEV