contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Master gratuito in 'Temporary export manager', nuova scadenza solo per i giovani laureati

3' di lettura
2529

Schittone Direttore Confindustria Ancona

Al via ad ottobre, i master formeranno figure esperte destinate a fornire consulenza strategica e supporto all’export alle PMI. Rimane la scadenza adesione l'8 settembre 2015 per i professionisti, mentre si posticipa al 28 settembre quella per i giovani laureati. La video intervista al Direttore di Confindustria Filippo Schittone.

Formare esperti nei processi di internazionalizzazione d'impresa che assistano gli imprenditori nella definizione ed attuazione delle strategie di sviluppo sui mercati esteri: questo l’obiettivo del progetto T.E.M. Academy, promosso dall’ICE (l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) in tre città: Ancona, Bologna e Bari.

L’internazionalizzazione è oggi la strada maestra per restare competitivi trovando sbocchi alternativi per i propri prodotti rispetto ad un mercato interno in difficoltà. Soprattutto quando si parla di piccole e medie imprese, l’internazionalizzazione richiede però competenza e non improvvisazione: una figura che abbia il know how giusto per aiutare le aziende ad affrontare consapevolmente e professionalmente i mercati esteri è diventata una necessità. L’intero progetto prevede la realizzazione di 6 Master (2 per ogni città) di cui 3 rivolti a giovani laureati e 3 rivolti a professionisti/manager per un totale di 180 partecipanti. Per la città di Ancona l’ICE organizza i corsi in partnership con Confindustria Ancona e con la Camera di Commercio di Ancona. Nello specifico, Confindustria Ancona ospiterà e supporterà il master dedicato ai professionisti e manager, mentre la Camera di Commercio di Ancona, tramite la sua Azienda Speciale Marchet, ospiterà il corso dedicato ai giovani.

Ciascun master avrà una durata complessiva di 5 mesi (ottobre 2015-febbraio 2016) e si articolerà in due fasi: - una prima fase di formazione in aula della durata di 3 mesi: per i giovani laureati sarà full- time, con lezioni dal lunedì al venerdì, per un totale di circa 360 ore di lezione frontale, oltre un periodo di studio individuale, mentre per i professionisti/manager è prevista una presenza in aula due giorni a settimana, il venerdì pomeriggio e l’intera giornata di sabato, per un totale di 120 ore a cui si aggiungeranno moduli formativi in modalità e-learning; le lezioni saranno incentrate sui seguenti temi: scenari economici internazionali, strategie di marketing internazionale, tecniche di commercio estero, contrattualistica internazionale, finanziamenti per l’export, business plan e web marketing.

La didattica si svolgerà in forma attiva e comprenderà esercitazioni pratiche, conferenze e casi simulati. Alcune lezioni potranno essere svolte in lingua inglese. - una seconda fase di formazione “on the job” della durata di 2 mesi durante i quali sia i giovani laureati sia i professionisti e manager saranno affiancati, in azienda, da tutor senior scelti da ICE. I partecipanti allo stage presso le PMI del territorio realizzeranno un vero progetto di internazionalizzazione di cui le aziende ospitanti potranno beneficiare gratuitamente. I bandi e i moduli di adesione ai master sono disponibili sul sito dell’ICE www.ice.gov.it nella sezione formazione.

Le domande di adesione al master dovranno pervenire ai riferimenti indicati all’interno dei bandi rispettivamente:

- per i giovani laureati la scadenza è stata posticipata al 28 settembre 2015. Questo il link per scaricare il bando (clicca sul link per aprirlo ndr) http://www.ice.gov.it/TEM/_export/tem-academy-per-giovani-laureati.html

- per i professionisti la scadenza, invece, rimane l'8 settembre 2015. Questo il link per scaricare il bando (clicca sul link per aprirlo ndr)http://www.ice.gov.it/TEM/_export/tem-academy-per-professionistimanager.html





Schittone Direttore Confindustria Ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2015 alle 16:38 sul giornale del 03 settembre 2015 - 2529 letture