contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Camerano: l'assessore Renato in difesa dell'Ente Parco del Conero

1' di lettura
1677

Da nota informativa arrivata dal Parco del Conero ho letto con molta apprensione che l'Ente è in fase di dissesto a causa dei mancati trasferimenti regionali che sono necessari allo svolgimento delle attività di gestione del Parco stesso.

La situazione che si trascina oramai da tempo, dà veramente un senso di obbrobrio, ma soprattutto di irragionevolezza e insensatezza di un modo di agire che mira a distruggere completamente il lavoro che per anni ha portato avanti l’Ente per la tutela e la valorizzazione del territorio. C'è inoltre da considerare che andando avanti senza risorse economiche si potrebbe creare una reale situazione di pericolo, in quanto verrebbe a mancare il soggetto che amministra, vigila e fa interventi funzionali su tutta l’area tutelata. “Sacrificare sull'altare” i Parchi portandoli al dissesto, in nome in un sconclusionata razionalizzazione e riorganizzazione, ha veramente del folle!!

Se ci fosse una reale intenzione di voler rivedere, trasformare, correggere le attività e le competenze di tutto il sistema delle aree protette forse bisognerebbe prendere dei “sentieri” operativamente più strategici e soprattutto pianificati nel tempo. Stiamo invece assistendo da alcuni anni, solamente ad un taglio di servizi senza che ci sia un reale e razionale controbilanciamento in termini di ristrutturazione, ottimizzazione e di diminuzione dei costi per la collettività.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2015 alle 20:23 sul giornale del 15 dicembre 2015 - 1677 letture