contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Camerano: Orario prolungato Ecosportello fino al 4 marzo e consegna buste per singola via

2' di lettura
853

Rifiuti generico

Come già comunicato, le nuove buste per il conferimento dei rifiuti saranno consegnate direttamente presso l'abitazione/utenza che fruisce del servizio.

In caso di necessità o nell’impossibilità di farsele consegnare presso il proprio domicilio sarà possibile ritirarle presso l’Ecosportello (Via San Francesco, 24 all’interno del Palazzo Comunale) che dal 28/02/2016 al 04/03/2016 sarà aperto con i seguenti orari (al fine di velocizzare le operazioni di consegna): LUNEDI’ dalle 9.00 alle 12.00 MARTEDI’ dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.00 MERCOLEDI’ dalle 9.00 alle 13.00 GIOVEDI’ dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00 VENERDI’ dalle 8.30 alle 12.30.

Si fa presente che è possibile delegare il ritiro delle buste, sia a domicilio che presso l’Ecosportello, a coniugi, parenti e amici/conoscenti, anche se abitano in immobili differenti dall’intestatario dell’utenza. Ricordiamo inoltre che è possibile continuare ad usare le buste in possesso fino ad esaurimento della scorta personale fino al 28/02/2016.

VIE e DATE DI CONSEGNA BUSTE A DOMICILIO- Si comunica che nei giorni dal 16/02 al 22/02/2016 verranno consegnate le buste nelle seguenti vie: Via Alcide De Gasperi, Via Alessandro Manzoni, Via Alessandro Volta, Via Camillo Benso Di Cavour, Via Concio, Via Enrico Fermi, Via Giuseppe Mazzini, Via Antonio Pacinotti, Via Loretana, Via Luigi Einaudi, Via Osimana, Via Papa Giovanni Ventitreesimo, Via Sandro Pertini, Piazza Aldo Moro, Via Antonio Gramsci, Via Dante Alighieri, Via Enrico De Nicola, Via Giovanni Gronchi, Via Salette, Via Trionfo.

Tutte le altre vie saranno servite tra il 23/02 e il 04/03/2016. Si precisa che la consegna delle buste e qualsiasi pratica inerente i rifiuti è gestita/coordinata dalla RIECO Spa Numero Verde 800.277.999 (e non dal Comune di Camerano).





Rifiuti generico

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2016 alle 18:58 sul giornale del 17 febbraio 2016 - 853 letture