contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Youth Games della Macroregione, si disputano le finali

4' di lettura
1618

Proseguono oggi le gare per assegnare tutte le medaglie (foto) nelle 11 discipline degli Youth Games, i giochi della Macroregione Adriatico Ionica in programma ad Ancona.

Dopo quelle di ieri nel Taekwondo, nell’atletica e nella vela, oggi appuntamento con le finali in corso nei campi di gara tra Italia, Grecia, Albania, Montenegro, Serbia, Bosnia, Croazia e Slovenia. Intanto, mentre i circa 1000 atleti internazionali si confrontano, si prepara la grande festa di stasera al Porto antico. “Invito tutti i cittadini a partecipare questa sera alla grande festa di chiusura degli Youth Games – afferma il sindaco Valeria Mancinelli -. La manifestazione sta riuscendo benissimo, il clima è veramente fantastico tra tutti questi ragazzi. E’ un altro risultato importante, di pace e condivisione e che riconferma il ruolo di Ancona nell’ambito della costruzione della Macroregione”. “Questi sono ragazzi di 16 anni – avverte Ida Simonella, assessore alle relazione internazionali - sono la generazione della Macroregione ed hanno la stessa età della Carta di Ancona cioè di quella che ha dato il via al percorso macroregionale e quindi forse questo è il suggello. L'obiettivo era proprio quello far parlare le persone e farle vivere insieme, farle anche innamorare e incontrare dopo anni di guerra, dopo che i loro genitori hanno vissuto le fasi drammatiche del conflitto”. E per partecipare alla serata conclusiva si potrà raggiungere il porto antico utilizzando i bus navetta che partiranno anche da via XXIX settembre con fermate all'ingresso del porto e davanti all'Autorità portuale portando il pubblico fino al Porto Antico. Frequenza ogni 20 minuti. L’appuntamento è al porto per le ore 20. Il programma prevede la premiazione degli atleti, la premiazione del concorso per la vetrina più originale. Dalle 19 sarà aperto lo stand dell’Avis regionale dove sono in vendita le felpe con il logo dei giochi il cui ricavato sarà destinato a Medici Senza Frontiere a supporto dei suoi interventi di assistenza medica alle popolazioni colpite da conflitti, epidemie, catastrofi naturali o escluse dall’assistenza sanitaria.. Durante la serata gli studenti delle scuole marchigiane proporranno diverse performance (nella foto le prove di stamane delle ragazze del “Savoia-Benincasa” di Ancona che si esibiranno in uno spettacolo di acrodanza) tra le quali quelle del “Francesco Filelfo Coreutico” di Tolentino (in “Battisti – musica di Heart-Cry-Dreathz”, “Relations” e infine in “Czardas da Coppelia” musiche di Leo De Libes) e dello “Scientifico Galileo Galilei” (in un trio di danza moderna, nel corpo libero e in un esibizione con gli step). Al termine delle premiazioni fuochi d’artificio musicali e dj set. “Una tre giorni memorabile in tutto: dall’integrazione alla socializzazione e all’aspetto puramente tecnico. Nei campi si è visto un alto livello tecnico e la medaglia d’oro l’hanno vinta tutti i partecipanti” commenta Andrea Guidotti, assessore allo Sport. I giovani sono stati i veri protagonisti dei giochi, sia per quanto riguarda lo sport sia per quanto riguarda l’assistenza (interpreti, accompagnatori, reporters dai campi, nella redazione social media) . “gli oltre 200 studenti di Ancona e provincia impegnati nell’assistenza ai giochi hanno dimostrato versatilità e capacità anche di adattamento e soprattutto voglia di stare insieme a loro coetanei e condividere questa bella esperienza. Questo ha fatto si che questa sia risultata altamente positiva e formativa, tenuto anche conto che questi giovani sono stati davvero volontari puri, considerato che le lezioni scolastiche erano già finite e tutti hanno messo a disposizione i propri giorni di vacanza per lavorare insieme sul campo” Michelangela Ionna dell’Ufficio scolastico regionale. Tutti i risultati delle gare e le altre informazioni sono sul sito dei Giochi: www.aimyg.eu. In diretta i risultati e le foto grazie al lavoro di rilevazione sui campi dei giovani studenti marchigiani in sinergia con la redazione social media attiva in Comune https://www.facebook.com/youthgamesancona. Gli “Adriatic and Ionian Macroregion Youth Games” sono organizzati dall' Amministrazione comunale dorica e realizzati con il supporto della Regione Marche, con la collaborazione del Forum delle Città dell’Adriatico e dello Ionio, dell’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche- M.I.U.R., CONI, Autorità Portuale di Ancona, Camera di Commercio di Ancona, Marina Militare, Segretariato per l’Iniziativa Adriatico Ionica , Aiccre e Rete Città Sane..





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2016 alle 17:21 sul giornale del 18 giugno 2016 - 1618 letture