contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

"Siamo tutti pesci nello stesso mare", solidarietà alla scuola d'infanzia "A. Freud"

2' di lettura
2086

In una società sempre più alla ricerca di se stessa una delle poche certezze per un futuro migliore emana dalla formazioni degli uomini e delle donne di domani. Un onere di responsabilità che pesa come un macigno sul tanto denigrato sistema scolastico, ed in particolare sul corpo docente, categoria quanto mai sottovalutata nell’attuale sistema Italia. Una debita premessa che rafforza ancor più il lavoro di chi quotidianamente lavora con il patrimonio più importante della nazione: i nostri figli.

Ecco quindi che quando si incontrano insegnanti preparate, motivate e dedite al loro lavoro si resta sorpresi nel vedere come i semi di valori attuali come solidarietà ed integrazione siano elaborati e presentati ai bambini di una scuola di infanzia, guai a chiamarlo asilo, con naturalezza e semplicità. E’ il caso della scuola d’infanzia “Anna Freud “ di Ancona, Via Pola, che quest’anno sta affrontando un tema come “Il viaggio” in tutte le sue declinazioni tra le quali ovviamente il moto migratorio epocale che sta interessando il nostro Paese.

“Per introdurre al meglio il concetto di solidarietà – parla Patrizia Balducci la coordinatrice del plesso “A. Freud” – ci siamo appoggiate al sempre efficace contributo delle Patronesse del Salesi nella persona della presidentessa Milena Rocchetti. Abbiamo spiegato ai bimbi che vi sono altri coetanei che stanno affrontando cure mediche ed abbiamo chiesto loro come poterli aiutare. Dai bimbi è nata l’idea di raccogliere e donare i loro libri delle favole assieme ad un grande disegno del mare con tanti pesci, secondo l’immagine che siamo tutti pesci nello stesso mare”.

Pochi concetti elementari che dovrebbero far riflettere anche agli adulti. Il progetto si è concluso la scorsa settimana con la consegna dei libri raccolti che formeranno una colorata biblioteca all’interno della Sala Giochi del nosocomio Salesi e con la visita degli “studenti” della “A. Freud” al Laboratorio Creativo del Salesi di Piazza Roma.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2017 alle 21:12 sul giornale del 20 gennaio 2017 - 2086 letture