contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il Ministro Valeria Fedeli presto ad Ancona

2' di lettura
1706

Il Ministro Fedeli sarà accolta presto ad Ancona

Appuntamento il 30 ottobre prossimo, all'Auditorium della Mole Vanvitelliana, a partire dalle 16:00, con un incontro che avrà per oggetto la legge 107 del 2015. Promosso dal Tavolo dei coordinatori pedagogici marchigiani, avrà per tema: “Progetto 0-6 dalle parole ai fatti, quali cambiamenti?”.

Interverranno la Ministra dell'Istruzione dell'università e della ricerca Valeria Fedeli, il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli, Loretta Bravi assessore all'istruzione università e professioni della Regione Marche, Tiziana Borini assessore alle Politiche Educative del Comune di Ancona, Lorenzo Campioni segretario del Gruppo Nazionale Nidi Infanzia, Marco Ugo Filisetti, direttore generale Ufficio Scolastico regionale, Alda Bonetti referente del tavolo dei coordinatori pedagogici, Elisabetta Micciarelli dirigente scolastica.

“Questo convegno che vedrà la partecipazione della Ministra dell'istruzione, Università e ricerca Valeria Fedeli, è il frutto di un lavoro avviato dal 2014 su iniziativa dell'Assessorato alle Politiche Educative del Comune di Ancona con i coordinatori pedagogici dei servizi educativi alla prima infanzia della nostra regione – afferma l'assessore Tiziana Borini -. Così il nido, in continuità con la scuola d'infanzia, entra di diritto a far parte del percorso educativo-scolastico riconoscendo la funzione formativa a partire dai primi tre anni di vita. Il convegno vedrà il coinvolgimento del personale educativo dei nidi e degli insegnanti delle scuole d'infanzia e sarà una occasione per riflettere sull'attuazione della legge alla presenza della Ministra”. Dal marzo del 2014 è operativo un tavolo di Coordinamento pedagogico con l'adesione dei Comuni di Senigallia, Falconara Marittima, San Benedetto del Tronto, Macerata, Fermo, Pesaro, Fano, Jesi e Ancona che ha svolto il ruolo di promotore. La condivisione della progettualità su questo tema ha come obiettivo: far emergere l'importanza della figura professionale del Coordinatore Pedagogico, diventare un interlocutore stabile della Regione e dell’Ufficio Scolastico Regionale nelle scelte in materia di 0-6 anni; realizzare un percorso formativo professionale comune per tutti i coordinatori delle Marche; promuovere l'applicazione della legge 107/2015 -Decreto n. 65/2017 per l'istituzione del Coordinamento Pedagogico territoriale, nonché l' applicazione della legge regionale 9/2013 art. 15 in tutte le realtà del territorio marchigiano. Verrà presentata un’indagine conoscitiva sulla presenza e sul ruolo dei Coordinatori Pedagogici nella Regione Marche. Il convegno è aperto ai genitori e alla cittadinanza.



... Valeria Fedeli


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2017 alle 22:04 sul giornale del 26 ottobre 2017 - 1706 letture