contatore accessi free

Investimento sulla linea ferroviaria a Paolombina

1' di lettura Ancona 28/01/2018 - Uomo investito sulla linea ferroviaria a Palombina di Ancona. Si indaga

Erano le 19.45 circa sulla linea Rimini – Ancona – Pescara quando è avvenuto l'imprevisto. Non si sa bene se si tratti di un incidente oppure di un caso di suicidio, nè le generalità della persona. Di fatto la circolazione al traffico è stata sospesa fra Falconara Marittima ed Ancona per l’investimento di una persona proprio nella zona di Palombina. Sul posto per i rilievi si è portata l’Autorità Giudiziaria, mentre è in corso la riprogrammazione del servizio ferroviario.

Aggiornamenti. Stando a quanto si apprende dalle prime notizie si tratterebbe di un probabile suicidio per la persona che è stata dilaniata da un treno che passava nei pressi del cavalcavia di Paolombina. Si tratta di un uomo, poi identificato ed originario dello jesino, nei confronti del quale gli inquirenti procedono con la massima cautela, anche per poter avvisare i parenti vicini all'uomo. Sul caso indaga la Polfer che sulla vicenda mantiene massimo riserbo.

Sul posto si sono portati oltre agli inquirenti anche Croce Gialla, automedica, Vigili del fuoco impossibile in un primo momento ai soccorritori il riconoscimento del sesso persona neanche ai soccorritori a causa del forte impatto sul corpo del mezzo. Sembrerebbe che l’uomo si sia seduto sui binari aspettando il treno passare, mentre inutili sarebbero stati gli allearme sonori del macchinista poco prima che si consumasse in quel sottopassaggio tristemente noto per episodi del genere. Al vaglio anche la posizione di una giovane che si trovava sullo scenario del dramma e che sarebbe stata in compagnia dell’uomo prima di morire.








Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2018 alle 20:37 sul giornale del 29 gennaio 2018 - 4550 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ferrovia, redazione, ancona, vivere ancona, polizia ferroviaria, laura rotoloni, polfer, investimento, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aQ8Y





logoEV
logoEV
logoEV