contatore accessi free

Tombolini: passate le elezioni iniziano i lavori, tra Mc Donald a Torrette e non solo

1' di lettura Ancona 28/06/2018 -

Ora anche i torrrettani lo sanno ancora meglio. Passata infatti l’ubriacatura per la riconferma della sindaca renziana, è partito il cantiere( come da foto allegata) per la realizzazione del McDonald’s small da 405 metri quadrati in una delle zone più critiche di Torrette. Con il parcheggio esistente che sarà totalmente azzerato . Con una rotatoria fuori asse pagata dall’Authority portuale che crea già problemi a non finire ma che è soltanto funzionale alla nuova struttura. Con un parcheggio per ora fortemente ridotto ( come da foto) proprio per l’avvio del cantiere. Ma in campagna elettorale si sono ben guardarti dal dirlo. Ma ora come si diceva, passata la festa, gabbato lo santo. Se così comincia la nuova avventura della Mancinelli, noi anconitani purtroppo avremo davvero di che …divertirci. La città ha legittimamente ritenuto di non dover cambiare ,ma è evidente che qualcuno, almeno a Torrette ha sostanzialmente barato. Speriamo davvero che il gioco sporco si fermi quà e che la città venga informata di quanto si sta facendo per renderle se possibile la vita ancora più difficile. Solo per far cassa. Solo per chiudere i buchi di bilancio legati proprio al clima elettorale.


da Stefano Tombolini
    Lista civica “Sessantacento Ancona”







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2018 alle 00:11 sul giornale del 28 giugno 2018 - 2197 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, Lista Civica, sessantacento, stefano tombolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aV4W





logoEV
logoEV