contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPETTACOLI
comunicato stampa

''Donne in stato di ebbrezza'', al Teatro Panettone il monologo di Romina Antonelli

2' di lettura
450

Dopo il successo di “Fatto di Coppia” il consolidato spettacolo di Piero Massimo Macchini e Michele Gallucci , prosegue sabato 26 gennaio alle ore 21 al Teatro Panettone con "Donne in stato di ebbrezza", monologo di e con Romina Antonelli, la quinta edizione della rassegna Made in Marche (& Friends).

Come accade a quel tale che "smaltì la sbronza, rinsavì e divenne stupido, poi si ubriacò, scimunì e divenne intelligente", la nostra protagonista rifugge la sobrietà e insegue la saggezza. Così s'abbevera di sogni e desideri, di abbandoni, di incontri e di silenzi, ma spesso non le rimane che un grande mal di testa.

Romina Antonelli è autrice e attrice comica con esperienze in teatro, radio, cinema e TV. Con il duo Le Perfide ha partecipato a Zelig Off su Italia Uno e a Quanto Manca su Raidue. Dopo Dissociata. One man woman show porta in giro Donna in stato di ebbrezza, suo secondo monologo.

La rassegna porta sul palco del Panettone, il terzo teatro cittadino, attori, registi e autori marchigiani con spettacoli dei generi più vari dal teatro comico al drammatico, dalla satira al grottesco a quello contemporaneo. Quest’anno sono ospiti anche artisti provenienti da altre regioni italiane (da qui il sottotitolo & Friends). Una sperimentazione nata dalla collaborazione, tra il Gruppo Teatrale Recremisi e professionisti quali Daniele Marcori, Mauro Monni e Gabriele Tesauri, su progetti di formazione teatrale in uno spazio dove, dal 2012 ad oggi è stato possibile ospitare oltre 200 produzioni, tra spettacoli di danza, rappresentazioni teatrali e concerti.

Il Teatro Panettone, uno spazio aperto alla sperimentazione dei vari linguaggi espressivi, scelta è stata fortemente sostenuta dall’Amministrazione comunale: “ più volte, in questi anni- ricorda l'assessore alla Cultura Paolo Marasca- il Comune ha sostenuto i progetti culturali per la periferia della città, visti non solo come occasione di crescita ma soprattutto di aggregazione multi generazionale e presidio del territorio. Il teatro Panettone è stato un avamposto e, ora, è una certezza e anche un format replicabile in quartieri e aree della città in cui l’aggregazione attraverso le iniziative culturali è un elemento fondamentale. Inoltre, presta una particolare attenzione a produzioni che completano il ventaglio delle proposte di spettacolo della città.”

Proposte accessibili anche economicamente, per scelta condivisa tra Associazione Recremisi e amministrazione comunale tutti gli studenti fino ai 26 anni e tutti coloro che hanno superato il 65° anno di età avranno diritto all’ingresso a 6 euro; ma anche per tutti gli altri dove biglietto non supera i 10 euro, ci sarà la promozione “6 di ritorno”: acquistando un biglietto intero, avrai diritto ad un biglietto Ridotto per uno dei successivi spettacoli della Rassegna.

Info e prenotazioni: http://www.teatrorecremisi.it/events/made-in-marche-fatto-di-coppia/





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2019 alle 17:28 sul giornale del 26 gennaio 2019 - 450 letture