contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

''Monster island'', alle scuole Da Vinci una mostra per sensibilizzare sul problema dei rifiuti in mare

1' di lettura
395

E’ stata inaugurata presso la scuola Leonardo da Vinci di Ancona, alla presenza degli assessori Tiziana Borini e Stefano Foresi, la mostra Monster Island, finalizzata a sensibilizzare gli alunni e la cittadinanza sul tema del marine litter e sui gravi problemi di natura ecologica, economica e sociale che ne derivano e patrocinata da Comune di Ancona e Regione Marche.

L’ATA Rifiuti Ancona, l'AATO2 Servizio Idrico della Provincia di Ancona e la Ludoteca del Riuso Riù di S. M. Nuova, con il patrocinio della Regione Marche e del Comune di Ancona, con il patrocinio scientifico del CNR e con la collaborazione di LegaCoop, Slow Food Ancona, Pesce Azzurro, hanno proposto agli Istituti scolastici del territorio provinciale un concorso a tema dal titolo "Monster Island": con questo progetto si vuole attirare l’attenzione sull’attuale problema dellemostruose quantità di rifiuti, in particolare plastici, presenti nei mari che circondano i continenti e che hanno creato le ormai famose “Isole di Plastica”.

Dopo una serie di lezioni teoriche in aula, gli alunni delle classi aderenti hanno ideato e costruito un essere marino fantastico che riassume in qualche modo il problema esposto: immaginando che queste isole di plastica rappresentino una sorta di brodo primordiale capace di dar vita a creature mostruose e pericolose, nasce l’idea di “Monster Island”, un concorso che premia la fantasia e l’immaginazione dei bambini, chiamati a concretizzare.

La mostra, gentilmente ospitata presso la scuola primaria Leonardo da Vinci di Ancona, sarà visitabile fino al 12 maggio, grazie alla preziosa collaborazione dell’Associazione Nazionale Finanzieri in Pensione e l’Associazione FANPIA di Ancona, che garantiranno l’apertura della scuola.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2019 alle 15:43 sul giornale del 03 maggio 2019 - 395 letture