contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
articolo

Anconitana, niente triplete. Il titolo di Promozione va al Valdichienti

2' di lettura
2341

Niente tripletta per l’Anconitana. Sul più bello la squadra di Nocera cade nella finale per il titolo di Promozione, che va al Valdichienti, molto più combattivo e determinato. Poco male.

Dopo campionato e Coppa, i dorici avrebbero voluto anche il terzo titolo stagionale, ma quel che conta è che l’anno prossimo giocheranno in Eccellenza, insieme al Valdichienti.

La partita si sblocca alla mezz’ora quando Lori devia in angolo un tiro all’incrocio di Salvatelli e sul seguente corner Lattanzi insacca con un tiro dai trenta metri, complice una deviazione. E’ il 32’. Al 40’ il Valdichienti potrebbe raddoppiare, ma Lori è bravissimo a chiudere in uscita il contropiede di Castellano. Nella ripresa Nocera inserisce subito Jachetta, che cambia la partita. Su un suo cross, dopo 10’, Zaldua spreca incredibilmente sotto misura. L’Anconitana trova il pareggio al 64’ proprio con Jachetta, bravissimo a saltare tre uomini e a metterla all’angolino. Subito dopo, Mercurio ha una palla buona per raddoppiare, ma la mira, di testa, non è precisa. In contropiede il Valdichienti rischia di riportarsi in vantaggio, ma Castellano perde ancora una volta il duello con Lori. Che, però, si deve arrendere al 77’ a Bellesi, più rapido di tutti nel ribattere in rete una punizione respinta dal portiere. Il forcing finale non ha effetto: Tomassini ci prova due volte (di destro e di testa), senza fortuna.

L’Anconitana cade al Del Conero, dopo una vita. Cala il sipario su una stagione comunque strepitosa. E da domani partiranno le grandi manovre per la squadra che dovrà provare a vincere anche l’Eccellenza. Primo dubbio da sciogliere: Nocera rimarrà? «E’ una scelta che spetta alla società», ha risposto secco l’allenatore. Le possibilità sono quasi nulle.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Telegram, Messenger e Viber di VivereAncona
Per Whatsapp aggiungere il numero 350 053 2033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereancona o cliccare su t.me/vivereancona.
Per Facebook Messenger cliccare su m.me/vivereancona.
Per Viber cliccare su chats.viber.com/vivereancona.



Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2019 alle 01:56 sul giornale del 06 maggio 2019 - 2341 letture