contatore accessi free

Rischia la vita nascondendosi sotto un tir, rimbarcato afgano

porto di Ancona 1' di lettura Ancona 06/08/2019 - Falso allarme al porto nel pomeriggio per un giovane afgano poi rimbarcato

Era il pomeriggio di oggi quando gli agenti della polmare di Ancona hanno rimpatriato un afgano di 24 anni che aveva tentato di sbarcare nascondendosi sotto un tir proveniente dalla Grecia.

All’atto del controllo da parte degli agenti l’uomo lamentava un forte dolore alla caviglia. Trasportato presso l’ospedale regionale i medici non riscontrano di fatto alcuna lesione.

Nulla da fare per il giovane afgano che poco prima aveva rischiato la vita sotto il mezzo pesante. L’uomo veniva imbarcato il giorno stesso sulla stessa nave in partenza per la Grecia.






Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2019 alle 20:02 sul giornale del 07 agosto 2019 - 452 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, porto di ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a0s6





logoEV
logoEV
logoEV