Delegazione della Georgia in visita ad Ancona

1' di lettura Ancona 29/11/2021 - Il Sindaco Valeria Mancinelli ha ricevuto il Vice Ministro degli Affari Esteri della Georgia, Vladimer Konstantinidi e dell'Ambasciatore della Georgia in Italia, Konstantine Surguladze, in visita nelle Marche.

Per la prima volta nel nostro Paese, il Vice Ministro ha dichiarato l'intento di instaurare rapporti stretti tra regioni e città, soprattutto di natura culturale. Seppure nel territorio anconetano non risieda un gran numero di esuli georgiani, a differenza di altre aree interessate dalla diaspora, tuttavia -ha detto - forte è l'interesse a intessere relazioni con il capoluogo marchigiano, guidato da un sindaco donna di accertata autorevolezza. Il piccolo stato della Repubblica della Georgia vanta non solo un presidente donna (Salomé Zourabichvili, scrittrice, politica e diplomatica francese naturalizzata georgiana) in carica dal 1918 ma di avere eletto- con una chiesa tra le più antiche cristiane del mondo- un parlamentare donna di religione musulmana nel lontano 1918, a riprova dell'apertura ormai secolare verso i diritti delle donne.

Nell'accogliere la proposta di stringere relazioni tra singole città dei rispettivi Paesi, il sindaco ha confermato la disponibilità – già espressa verso comunità da tempo accreditate- a estendere anche ad ambasciata e consolato georgiani il pieno supporto rispetto alla partecipazione al voto per le elezioni a distanza e per il rilascio di documenti. Al termine del colloquio, il tradizionale scambio di doni: un volume fotografico sulle Marche e un manufatto con le vedute del Passetto da un lato, ed un'anfora dall'altro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2021 alle 16:01 sul giornale del 30 novembre 2021 - 147 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cw6C