contatore accessi free

Sbarca dal traghetto con tre chili di cocaina: arrestato

1' di lettura Ancona 01/12/2021 - Sequestrati dalla guardia di finanza quasi tre chilogrammi di cocaina purissima al porto di Ancona

I Finanzieri della Compagnia di Ancona hanno arrestato un 29enne originario della Campania trovato in possesso di quasi tre chilogrammi di cocaina purissima destinata allo spaccio. L'uomo era appena sbarcato al porto di Ancona dal traghetto proveniente dall'Albania. Zaino in spalla, era uscito a piedi dallo scalo dirigendosi verso il centro cittadino.

I finanzieri lo hanno pedinato e lo hanno poi bloccato, rinvenendo all'interno dello zaino tre panetti confezionati di cocaina del peso complessivo di 2,8 chilogrammi, per un controvalore di circa 250 mila euro. Il 29enne è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La droga è stata sequestrata assieme a 3 telefoni cellulari, 6 mila euro in contanti e un'auto.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp e Telegram di VivereAncona
Per Whatsapp aggiungere il numero 350 053 2033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereancona o cliccare su t.me/vivereancona






Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2021 alle 12:30 sul giornale del 02 dicembre 2021 - 392 letture

In questo articolo si parla di cronaca, cocaina, porto di ancona, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cxxb





logoEV
logoEV
logoEV