contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Lega, nuovo direttivo a Falconara

2' di lettura
198

Al centro degli obiettivi le esigenze dei cittadini delusi per le promesse non realizzate dalla Giunta

Nuovo direttivo della Lega Falconara frutto del primo congresso cittadino tenutosi nei giorni scorsi. Alla presenza del commissario regionale Riccardo Augusto Marchetti non solo le votazioni con cui sono stati eletti segretario Paolo Lustica e membri Sergio Ardu, Mauro Balducci, Olimpio Marchetti e Serenella Paladini, ma anche l’illustrazione delle linee programmatiche del gruppo falconarese approvate all’unanimità dall’assemblea dei militanti. Al centro degli obiettivi, come sempre nella Lega, le esigenze dei cittadini delusi per le promesse non realizzate dalla giunta Signorini, a partire dalla riqualificazione del centro storico e dell’area ex Montedison e dalla mancata risoluzione del problema degli sversamenti a mare.

La Lega ha ripetutamente cercato di dare il suo contributo ad una maggioranza che è stata eletta al ballottaggio con soli 57 voti di differenza nonostante gli ammiccamenti alla sinistra: una politica trasversale che continua a non portare frutti se non all’apparente civismo di una giunta in calo di consensi. Il no alle proposte di un’opposizione costruttiva come quella della Lega ha riguardato ogni branca dell’amministrazione, persino quelle regolamentate dalla legge come la riapertura dell’ufficio relazioni con il pubblico. Una difficoltà a costruire testimoniata anche dai contrasti nella stessa maggioranza che hanno determinato l’abbandono di consiglieri e assessori tra i più determinanti.

“La Lega Falconara continuerà a fare la sua parte dai banchi dell’opposizione con forte motivazione e valide proposte - dichiara il nuovo direttivo all’unisono – Non smetteremo di rappresentare i cittadini di Falconara che non si riconoscono in una politica litigiosa che si tiene a distanza dai problemi della città. Ci auguriamo che anche la giunta Signorini scelga la strada delle risposte e della concretezza, l’unica che la buona politica dovrebbe percorrere”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2021 alle 15:47 sul giornale del 13 dicembre 2021 - 198 letture