Il Reparto di urologia di Marche Nord fa scuola in Italia e in Europa. L’operazione è in diretta streaming

ospedale pesaro 3' di lettura Ancona 14/05/2022 - È stato scelto il reparto di Urologia di Marche Nord diretta del Dr. Valerio Beatrici per eseguire in diretta Streaming un intervento di rimozione di calcoli, seguito a scopi formativi dai colleghi italiani ed Europei. Con 220 interventi l’anno e uno dei laser più avanzati disponibili l’equipe è riconosciuta come una eccellenza a livello nazionale e non solo

L’intervento di rimozione di calcoli eseguito presso l’ospedale di Pesaro è stato seguito in diretta streaming da decine di urologi italiani, riuniti in convegno presso la sala convegni allestita a Roma nel contesto della VI edizione del “SIU Live”. Il convegno è l’evento della Società Italiana di Urologia interamente dedicato alla chirurgia in diretta che si è svolto 11 e il 12 maggio. Ad essere collegati alla sala operatoria pesarese non solo i dottori del congresso romano, ma specialisti da tutta Italia ed Europa, con collegamenti da Parigi, Barcellona, Londra ed altre città europee.

A riscuotere l’interesse degli Urologi il trattamento dei calcoli renali, effettuato dal Dottor Valerio Beatrici e dalla sua squadra. In particolare è stato eseguito un intervento di Ureterorenoscopia flessibile.

«Con questo intervento riusciamo a trattare i calcoli renali, risalendo attraverso le vie naturali, riuscendo a trovare il calcolo nel suo calice e andandolo a disintegrare con una fibra laser» ci ha spiegato il dottor Beatrici. Il dottore ha proseguito illustrando come questa modalità di intervento sia meno invasiva per il paziente e particolarmente efficace, grazie ad una garza che convoglia in maniera chirurgica la potenza del laser, andando a disintegrare il calcolo renale nella sua sede. E proprio il laser in forza al reparto dell’Ospedale Marche Nord si distingue per la sua qualità ed efficienza: «Abbiamo questo laser da 1 anno e 6 mesi, quando è arrivato da noi era il quarto in tutta Europa. L’energia di questo laser HTL da 150 watt convoglia tutta la sua potenza sua una fibra di 170 micron. È stato il primo in Italia del suo tipo».

Una qualità che in questo caso si accompagna alla quantità. Prima dell’arrivo del covid erano tra i 200 e i 230 gli interventi eseguiti in un anno dal reparto di Urologia di Marche Nord. Un numero di casi che attesta la grande esperienza del dottore Beatrice e di tutto il reparto, già noto agli addetti ai lavori per pratiche all’avanguardia. Per citare un esempio l’Unità di Urologia di Marche Nord fu la prima in Italia ad utilizzare una Ureterorenoscopia flessibile digitale monouso già nel 2017. Un riconoscimento quella della Società Italiana di Urologia che riempie di orgoglio il territorio per una sua eccellenza e soprattutto che attesta la qualità delle cure accessibili per i pazienti marchigiani.

«Questo prestigioso evento ha permesso alla nostra struttura di confrontarsi alla pari con i più moderni istituti urologici nazionali ed internazionali – ha dichiarato il Direttore Generale di Marche Nord, Dr.ssa Maria Capalbo – una vetrina a cui Marche Nord ha partecipato con grande orgoglio. Essere stati scelti per portare la nostra esperienza rappresenta il coronamento di un percorso di eccellenza che va ad aggiungersi ad un altro importante riconoscimento ottenuto quest’anno da Fondazione Onda, con l’assegnazione del Bollino Azzurro per il percorso dedicato al trattamento del tumore alla prostata. Ringrazio l’Unità di Urologia di Marche Nord diretta dal Dr. Valerio Beatrici e l’intera squadra di professionisti per l’ottimo lavoro svolto e per l’attrattiva sempre crescente di questa Unità, con l’augurio che un importante traguardo come questo rappresenti un punto di partenza per futuri sviluppi».


di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it







Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2022 alle 11:40 sul giornale del 16 maggio 2022 - 500 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, ospedale di pesaro, valerio beatrici, ospedale marche nord, articolo, Filippo Alfieri, Unità di Urologia di Marche Nord, Maria Capa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7se





logoEV
logoEV