contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Mancinelli: "Prima volta delle ONG ma Ancona abituata all'accoglienza". I 27 minori saranno ospitati a Senigallia

1' di lettura
350

La sindaca di Ancona presente al porto in attesa dell'arrivo della nave Ocean Viking con a bordo 37 persone migranti. I 12 minori non accompagnati saranno provvisoriamente accolti a Senigallia

Ad attendere l'arrivo della Ocean Viking alla banchina 22 del porto di Ancona anche la sindaca Valeria Mancinelli: "È la prima volta che accogliamo lo sbarco di una nave delle ONG, ma Ancona accoglie da anni persone migranti provenienti da terra e distribuite dalla prefettura".
Nessun commenti sulla decisione politica del Governo sulla scelta di Ancona come destinazione: "Il nostro unico interesse è accogliere queste persone e assicurare la loro salute. A decidere su accoglienza a distribuzione sono Ministero e prefetture".

Già decisa invece la destinazione provvisoria dei 28 minori non accompagnati a bordo della Ocean Viking e della Geo Barents. Già stasera i primi 12 minori non accompagnati saranno ospitati in una struttura della Caritas di Senigallia su indicazione della Prefettura. Domani o dopodomani saranno raggiunti da 15 minori non accompagnati di sesso maschile a bordo della Geo Barents. L'unica minore non accompagnata di genere femminile sarà invece ospitata da una struttura nel maceratese.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter


Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2023 alle 20:38 sul giornale del 11 gennaio 2023 - 350 letture






qrcode